Gubbio-Orvieto, via alla finale per la promozione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 29, 2013 10:31

Gubbio-Orvieto, via alla finale per la promozione

Passeri Letizia

Letizia Passeri

Il fischio d’inizio per l’appuntamento con la storia è stasera alle ore 21,15 alla palestra Polivalente di Gubbio. Una finale quella della serie C femminile che mette di fronte le due squadre più in forma della post season e che si preannuncia molto equilibrata. Cresce di ora in ora l’attesa degli amanti delle schiacciate, le due fazioni di tifoserie si sfideranno rumorose sugli spalti di impianti che fortunatamente sono in grado di contenere l’elevato numero di spettatori. La formazione locale targata New Font Prep Mori Gubbio giunge al’appuntamento con la consapevolezza di aver sofferto in semifinale avendo eliminato la forte Azzurra Terni solo allo spareggio. Dalla parte opposta a contrastarla ci sarà una Zambelli Orvieto che ha registrato un cammino leggermente più agevole avendo lottato con personalità e carattere per estromettere la Qsa promovideo Perugia in due partite. Le antagoniste della stagione regolare hanno in testa un obiettivo unico da perseguire: la promozione. Per farlo devono vincere due gare. Le rossoblu eugubine cercano la massima concentrazione tramite l’esperta centrale Michela Pascolini e la sempre incisiva libero Letizia Passeri, una coppia davvero molto affidabile. Le biancoverdi orvietane fanno leva sulla classe della regista Erika Campana e alla crescita di rendimento della schiacciatrice Gabriella Sangiorgi, un tandem che sta attraversando un momento di forma a dir poco smagliante. Sarà una gara da interpretare bene quella odierna, dove sarà più bravo chi saprà colpire per primo, ma potranno pesare anche le energie residue da mettere in campo. La sfida nella sfida è anche tra due impostazioni societarie molto differenti. Le padrone di casa sono in pratica un collettivo che è stato tirato su dal settore giovanile ed è cresciuto insieme fortificandosi di anno in anno (unica eccezione Merluzzi). Le donne della Rupe sono una formazione creata dal nulla ed allestita con l’obiettivo di vincere prelevando nomi illustri dalla concorrenza. Nei confronti diretti disputati in questi ultimi due anni sono in vantaggio le orvietane che hanno trionfato tre volte su quattro, ma in questa stagione ha prevalso sempre il fattore campo. In quanto a finali play-off le eugubine sono più esperte essendo la quarta volta in sei anni che approdano all’epilogo del torneo mentre è la prima esperienza assoluta per le rivali. Che la contesa abbia inizio, lo spettacolo non mancherà certamente. Gubbio: Nicchi-Ragnacci, Cerbella-Pascolini, Riso-Merluzzi, Passeri (L). All. Maurizio Mattoni. Orvieto: Campana-Fiorini, Valentini-Ragaini, Verdacchi-Sangiorgi, Gentili (L). All. Francesco Petrangeli.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 29, 2013 10:31