La Sir Safety Perugia centra il tris nel settore giovanile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Maggio, 2013 18:15

La Sir Safety Perugia centra il tris nel settore giovanile

Giannini-Taba (medaglia)

Romano Giannini e Marco Taba

Dopo aver messo in bacheca il titolo con l’under 14 e l’under 15, ieri pomeriggio, nel palasport di Trevi, la Sir Safety Perugia under 17 maschile della coppia tecnica Taba-Giannini ha superato nella finalissima regionale i giovani della Gherardi Svi Città di Castello con il punteggio di tre a zero laureandosi campione dell’Umbria e staccando il pass per la fase interregionale che si svolgerà in Umbria il 18 e 19 maggio con i campioni regionali di Marche, cioè Macerata, e Molise, cioè Isernia. I ragazzi in bianconero hanno disputato una finale di discreto livello, agevolati anche dall’assenza nelle file degli avversari del regista titolare Mariucci. Dopo aver vinto agevolmente il primo parziale con il punteggio di 25 a 13, i piccoli block-devils sono un po’ calati sotto il profilo mentale ed il match è diventato equilibrato. Al fotofinish la seconda frazione chiusa 25 a 23 con le due compagini sempre a contatto, mentre il terzo set ha visto nuovamente la Sir prendere in mano le operazioni e chiudere il punto del 25 a 20. Punto che ha fatto partire la festa bianconera per la conquista del titolo regionale. Da sottolineare in particolare le buone prestazioni di capitan Guerrini e del regista Pisciella. Queste le dichiarazioni di coach Marco Taba: «Pur non disputando la miglior partita stagionale, abbiamo raggiunto l’obiettivo del titolo regionale. Il nostro obiettivo reale è però dimostrare alle fasi interregionali la crescita di questi ragazzi. È chiaro che, specialmente contro Macerata, servirà una vera impresa, però noi tecnici e tutti i ragazzi ci crediamo fermamente e daremo tutti il massimo in campo». Le parole del tecnico Romano Giannini: «Nella gara dove mi vedevo, tra virgolette, meno coinvolto a livello passionale, mi sono divertito poco e arrabbiato molto. Sembrerebbe strano guardando il risultato e la conquista dell’ennesimo titolo regionale, ma giocare con i favori del pronostico e con gli avversari senza una pedina fondamentale, ha un po’ condizionato i ragazzi. Ai quali faccio comunque i complimenti insieme a quelli per il tecnico Marco Taba con la speranza che alle fasi interregionali si veda tutt’altra Sir sotto l’aspetto mentale e soprattutto tecnico. Sono però molto fiducioso e soprattutto convinto che tra due settimane i ragazzi dimostreranno in pieno tutto il loro valore».
SIR SAFETY PERUGIA – GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO = 3-0
(25-13, 25-23, 25-20)
PERUGIA: Pisciella, Maracchia, Guerrini, Stirpe, Radicioni, Pecci, Migno, Malvizi, Baldassarri S. (L), Malizia (L), Pieretti, Minelli, Piccioni. All. Marco Taba e Romano Giannini.
CITTA’ DI CASTELLO: Barrese, De Santi, Fauri, Foni, Mariucci, Marsili, Nardi, Pellegrini, Radici, Raffanti, Sgoluppi, Terzo, Veschi. All. Francesco Moretti e Beatrice Giorgi.
(fonte Sir Safety Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Maggio, 2013 18:15