La Sir Safety Perugia rinuncia alla coppa europea

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Maggio, 2013 00:26
Kovac-Sirci

Slobodan Kovac e Gino Sirci

Sono state 24 ore di riflessioni e di considerazioni le ultime vissute in casa Sir Safety Perugia. Dopo la richiesta della Federazione in merito alla possibile partecipazione alla prossima Challenge Cup, la società bianconera si è subito messa in moto per verificare la fattibilità dell’operazione sotto tutti i punti di vista. Il numero uno Gino Sirci ha operato su vari fronti, inorgoglito della richiesta, ma al tempo stesso sempre con i piedi ben saldi in terra, e nella mattinata di oggi ha diramato agli organi federali la rinuncia di Perugia alla competizione internazionale. Le motivazioni le spiega proprio il presidente: «Abbiamo fatto i nostri conti e le nostre considerazioni e stamattina abbiamo deciso di non partecipare alla Challenge Cup. Tutto questo per una serie di motivazioni. Principalmente per un fatto di sovraccarico di impegni. La prossima stagione vedrà una sovrapposizione di gare, tra campionato e coppa Italia, nell’arco di pochi mesi e sinceramente inserire anche l’impegno europeo, con tutto quello che comporta anche in merito agli spostamenti, diventava estremamente complicato e molto faticoso. Stiamo costruendo la squadra con l’idea di fare una onorevole serie A1, mentre con l’impegno europeo avremmo dovuto strutturarla in maniera completamente diversa. Per questo abbiamo pensato di preparare la stagione, la seconda nella massima categoria, nel migliore dei modi e con le dovute misure. Inoltre ha pesato il fatto di dover dare una risposta in tempi brevissimi, praticamente nel giro di 24 ore. Questo piccolo arco temporale non ci ha permesso di poter organizzare economicamente e logisticamente la cosa. Per disputare la competizione continentale ci vuole un impegno economico e di struttura della squadra che non è possibile definire in un giorno ed io sono un tipo che, se deve fare una cosa, la vuole fare per bene».
(fonte Sir Safety Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Maggio, 2013 00:26