La Sir Safety Perugia saluta Daldello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Maggio, 2013 10:39

La Sir Safety Perugia saluta Daldello

Daldello Nicola (palleggia)

il palleggiatore Nicola Daldello in azione

Si separano le strade della Sir Safety Perugia e di Nicola Daldello. Il regista bianconero delle ultime due stagioni, quella della storica promozione in serie A1 maschile e quella, ancora più storica, del primo campionato nella massima categoria, ha deciso di intraprendere una nuova avventura professionale e quindi non farà più parte della rosa a disposizione di Kovac per il prossimo anno. Professionista esemplare in campo e fuori, Nicola ha saputo conquistare con i fatti e soprattutto con le sue alzate ‘al bacio’ la stima, la fiducia e l’affetto di tutto l’ambiente bianconero, legando il suo nome a due stagioni indimenticabili per la società del presidente Sirci e per i tifosi del Pala-Evangelisti. Ora per ‘Lupin’, come tutti lo chiamano dalle parti di Pian di Massiano, inizia un’altra storia con l’augurio più sincero di ottenere le più grandi soddisfazioni. Raggiunto telefonicamente, Nicola ha voluto ricordare in breve questi due anni fantastici: «Sono state due stagioni sicuramente indimenticabili sotto diversi profili. Dei risultati ovviamente perché vincere la A2 partendo dalla panchina e, sempre iniziando dietro, fare un campionato di A1 da titolare con il sesto posto finale, i quarti di coppa Italia ed i play-off scudetto sono soddisfazioni importanti per me e penso anche per la società. Poi fuori dal campo ho conosciuto tante persone e fatto tante amicizie, in una città dove sono stato molto bene. Tutti rapporti che non finiscono certo. La scelta di cambiare squadra è stata dettata semplicemente dalla voglia personale di intraprendere una nuova avventura, stimolante, coinvolgente e dove sono chiamato in prima persona a prendermi delle responsabilità». Infine un paio di flash ed il saluto più caloroso a Perugia. «Di queste due stagioni mi vengono in mente, tra le tante importanti, due partite; quella della serie A2 a Corigliano, dove abbiamo conquistato la matematica promozione, e quella in A1 a Castellana Grotte, la prima vittoria nella massima serie della Sir. Due giornate importantissime per me e per la società. Voglio salutare i nostri tifosi per tutto l’affetto ed il supporto che mi hanno dato. Avrei tante persone da ringraziare, ma se devo dirne una soltanto, ringrazio il presidente Sirci. Quasi mai ho avuto un rapporto così con il presidente, ho sempre sentito e so della sua stima verso di me. Stima che da parte mia nei suoi confronti è in egual misura».
(fonte Sir Safety Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Maggio, 2013 10:39