Perugia riceve Tubingen per il torneo internazionale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 10 Maggio, 2013 16:12

Perugia riceve Tubingen per il torneo internazionale

Pfrondorf Tubingen

la squadra tedesca del Pfrondorf Tubingen ricevuta dal Comune di Perugia

Questa volta è lo sport a unire e rafforzare i legami di amicizia e di gemellaggio fra Perugia e Tubingen. Nella Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, il vicesindaco Nilo Arcudi (gemellaggi), giovedì mattina, ha dato il benvenuto alla squadra di pallavolo di Pfrondorf Tubingen, alla allenatrice Kathrin Binmoller e al presidente della società sportiva Thomas Schaal. Presente la delegazione della società Polisportiva Monteluce, rappresentata dal presidente Renzo Mastroforti. Un torneo di pallavolo, legami di amicizia che si consolidano, relazioni fra città che crescono e si rafforzano: è questo, nelle parole dei vicesindaco Nilo Arcudi, il senso e il clima della visita della squadra di pallavolo di Tubingen che parteciperà al torneo internazionale di volley, organizzato dalla società sportiva di Monteluce e in programma in questi giorni. Queste le parole del vicesindaco Nilo Arcudi: «Perugia consolida la sua identità internazionale attraverso i gemellaggi, una vita quotidiana e una progettualità che esprimono energie e guardano al mondo. Non è casuale che nella nostra città si parlino più di 120 lingue straniere, segno della vocazione internazionale di Perugia, di una dinamicità e capacità di accoglienza forte. E’ anche con questo patrimonio culturale e di idee che Perugia si è candidata, assieme ad Assisi, a Capitale europea della cultura per il 2019». Alle atlete, alla associazione sportiva, Arcudi ha augurato una felice e proficua permanenza nella nostra città e ha ricordato i rapporti di amicizia e stima che legano Perugia al sindaco di Tubingen, Boris Palmer. Il massimo dirigente tedesco Thomas Schaal ha espresso apprezzamento per le iniziative sportive proposte: «L’anno scorso abbiamo ospitato le atlete perugine, quest’anno abbiamo ricambiato con favore l’invito. E’ uno scambio sportivo, ma prima di tutto di amicizia». Il numero uno del club perugino Renzo Mastroforti ha detto: «Ha portato i saluti della città di Aix en Provence che non è potuta intervenire con la sua squadra per un problema di permessi scolastici. Il mantenimento e l’intensificazione di scambi culturali, sportivi ed economici non possono che rappresentare un segno di civiltà e aggregazione». La squadra tedesca resterà a Perugia fino al prossimo al 12 maggio e parteciperà a un torneo internazionale organizzato dalla società sportiva perugina con la partecipazione di Polisportiva Monteluce; Volley Ponte Felcino; e Sirio Perugia. La squadra di Monteluce è già stata invitata due volte a Tubingen in occasione di altrettanti tornei internazionali di pallavolo. Le ragazze di Tubingen sono ospiti presso le famiglie delle atlete perugine. Sabato 11 maggio è prevista la premiazione delle vincitrici del torneo, alle ore 12 al palazzetto comunale di Sant’Erminio.
(fonte La Nazione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 10 Maggio, 2013 16:12