Samer Marsciano a secco col Nocera Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2013 17:09

Samer Marsciano a secco col Nocera Umbra

Giannoni Giorgia

Giorgia Giannoni

Play-off fase di ritorno, in serie D femminile la Samer Marsciano ospita le ragazze della Friservice Nocera Umbra, che puntano al primato nel girone, mentre le marscianesi, appagate del risultato raggiunto nella prima fase, fanno da fanalino di coda, in questo mini girone. Nofri Onofri in regia, per le padrone di casa, con opposta Giannoni, i due centri Zampini e Iacobbi e le altre due bande affidate a Rellini e capitan Marianeschi. Nell’altro rettangolo l’esperta regista Cesaretti, opposta Armillei, le bande Barrionuevo P. e Urbani, e al centro Erica Gaudenzi e Cacciamani, a turno sostituite dal libero Brancaleone. Partono bene le locali con Rellini, ma arrivate sul 5-2, qualche errore rimette in gioco le ospiti, che con Barrionuevo prima pareggiano 5-5 per poi sorpassare con Armillei. Iacobbi rimedia riallineando sull’11-11, poi tornano le imprecisioni sul rettangolo marscianese e le nocerine non ci pensano due volte, Urbani prima e Gaudenzi poi, archiviano il set. Sembrano non accusare il colpo le padrone di casa, che si portano di nuovo avanti 5-2, ma di nuovo i meccanismi s’inceppano e le ospiti dopo il 6-6 volano incontrastate verso il doppio vantaggio, introdotto da Armillei e conclusosi con l’ennesimo errore locale. Il tecnico marscianese continua a cambiare soluzioni, dando spazio a tutte le atlete a disposizione, Bizzarri si alterna all’altro libero Costanzi, la regia passa a Cipolletti e Volpi, fa il suo ingresso da opposto. Nonostante la mancanza di aspirazioni, il team Samer non vuole regalare nulla, finendo col mettere in seria difficoltà le ospiti. Partite ancora in vantaggio sul 4-1, stavolta mantengono il comando fino al 9-6 di Marianeschi, poi sono di nuovo gli errori a consegnare il 9-9 alle avversarie. Cipolletti prende per mano la squadra, riuscendo a tenere a distanza le nocerine, Cascianelli mette a terra la palla del 16-13 e poco dopo Iacobbi, col suo muro, del 18-13, costringe Ornelli ad intervenire per la seconda volta, ma i ritrovati sincronismi delle locali, disorientano le quotate ospiti, che si ritrovano a dover annullare, dopo il 24-20 di Cascianelli, ben quattro palle set. La freddezza del team nocerino si mette in mostra su questo complicato finale, infatti, con precisione chirurgica Barrionuevo, colpisce ripetutamente, mentre Urbani e Brancaleone chiudono tutti gli spazi, al resto ci pensa Cesaretti in battuta. Sull’ace di quest’ultima si concretizza il netto sei a zero che chiude la gara.
SAMER MARSCIANO – FRISERVICE NOCERA UMBRA = 0-3
(19-25, 11-25, 24-26)
MARSCIANO: Iacobbi 12, Rellini 9, Marianeschi 7, Zampini 1, Giannoni 1, Nofri Onofri, Bizzarri (L1), Cascianelli 5, Cipolletti 3, Volpi 2, Scapicchi 1, Costanzi (L2). All. Michele Stramaccioni.
NOCERA UMBRA: Barrionuevo P.14, Armillei 10, Urbani 8, Gaudenzi Er. 7, Cacciamani 5,  Cesaretti 2, Brancaleone (L). N.E. – Alikaj, Barronuevo L., Gaudenzi El., Cucchiarini, Sabatini. All. Oriano Ornelli.
Arbitri: Cristina Cammarano e Silvano Alunni.
SAMER (v. 5, b.s. 2, muri 4, errori 28).
FRISERVICE (v. 6, b.s. 1, muri 3, errori 12).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2013 17:09