San Giustino batte Perugia in junior league

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 18, 2013 17:55

San Giustino batte Perugia in junior league

Vivi Altotevere San Giustino (tempo) junior league

un tempo della Vivi Altotevere San Giustino

Si è conclusa l’esperienza delle formazioni umbre alla final-six della junior league maschile, evento organizzato dalla lega pallavolo serie A. Dopo la fase a gironi le selezioni del Cuore Verde d’Italia si sono trovate a disputare la finalina per il quinto e sesto posto che metteva in palio l’onore e l’impegno di evitare il ‘cucchiaio di legno’. Sono stati i ragazzi della Vivi Altotevere San Giustino ad avere la meglio, malgrado cinque elementi in meno (quelli della Grifo Volley Perugia tornati a casa ieri per fare allenamento e preparare la gara di semifinale play-off di serie C maschile di questa sera). Nulla da fare dunque per i giovanissimi bianconeri targati Sir Safety Perugia che hanno concluso la loro avventura senza successi, ma con una bella esperienza di confronto con il meglio del settore giovanile. In avvio di primo set, la formazione under 20 di San Giustino dimostra subito una maggiore potenza fisica rispetto ai giovanissimi di coach Giannini, fallosi dai nove metri (4-8). L’Altotevere marcia a vele spiegate con la serie in battuta di Santilli e i due ace consecutivi che valgono il +10. Il successivo parziale di cinque a zero della Sir Safety rimette tutto in discussione (10-15). Alla distanza, però, la maggior efficacia degli uomini di Romanò, sostituito da Sartoretti in panchina per l’occasione, ristabilisce il divario con Segoni che si concede una schiacciata da big per il vantaggio. Nel secondo set in campo torna l’equilibrio, ma dopo il muro punto di Segoni i perugini devono ancora rincorrere gli avversari (7-9). Un mix di potenza e tecnica il colpo di Sartoretti junior per il +3 di San Giustino. Il sestetto di Giannini si riporta sotto e sfiora l’aggancio (15-16), ma non riesce a capitalizzare perdendo terreno nel corso del parziale ed è due a zero. Ottimo inizio della Sir Safety nel terzo set (7-4), ma non c’è nemmeno il tempo di esultare che ancora Sartoretti impatta 7-7 e poi allunga. Il numero 1 dell’Altotevere si ripete e mostra belle giocate come la chiusura per il 10-16. Match in discesa per il sestetto di San Giustino che chiude i conti con l’ace di Segoni.
SIR SAFETY PERUGIA – VIVI ALTOTEVERE SAN GIUSTINO = 0-3
(16-25, 18-25, 17-25)
PERUGIA: Maracchia 4, Cricco 5, Pisciella 3, Radicioni 2, Guerrini 1, Dionigi 1, Giannetto (L), Marquez 1, Skuodis, Bucciarelli. All. Romano Giannini ed Andrea Piacentini.
SAN GIUSTINO: Sartoretti 25, Segoni 9, Santilli 9, Cappelletti 6, Marta A. 3, Troiani 2, Lensi (L), Costanzi. All. Alejandro Romanò e Tiziano Sordini.
Arbitri: Bianchi e Rossi.
SIR SAFETY (b.s. 7, ace 2, muri 2, errori 5).
VIVI ALTOTEVERE (b.s. 12, ace 9, muri 5, errori 11).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 18, 2013 17:55