School Volley Perugia, in agrodolce l’avvio alle finali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 24, 2013 09:30

School Volley Perugia, in agrodolce l’avvio alle finali

School Volley Perugia (team) under 14 femminile

la formazione della School Volley Perugia under 14 femminile

Inizia con due buone prestazioni il campionato nazionale under 14 femminile della School Volley Perugia che ha preso il via ieri a Foligno e si protrarrà sino a domenica mattina con la disputata delle finali per l’assegnazione die primi quattro posti. Le giovani grifettine scendono in campo molto tese in considerazione dell’importanza della manifestazione che vede prendere parte le ventuno migliori formazioni d’Italia nella categoria, ma riescono subito a imporre il loro maggior tasso tecnico rispetto alle ragazze dello Sport Club Neugries Bolzano chiudendo il primo set sul 25 a 14. La partenza del secondo parziale è tutta a vantaggio delle altoastesine (0-5) ma il tecnico Cappelletti, richiamate all’ordine le proprie ragazze, sistema la ricezione e la squadra riesce a chiudere con sufficiente scioltezza per 25 a 18. La seconda partita viene giocata subito dopo ma questa volta le ragazze perugine si trovano di fronte la Vip Bologna, campione regionale dell’Emilia Romagna, squadra nata dall’unione tra le migliori società del capoluogo felsineo e nelle cui fila militano diverse atlete dal tasso tecnico e fisico-atletico elevato. Le umbre, nonostante le precarie condizioni fisiche di Ceccarelli e Sorbelli, dimostrano di non aver alcun timore reverenziale riuscendo a portarsi avanti a metà set (14-11) ma subito dopo subiscono la rimonta delle avversarie che piazzano un parziale di otto a zero e chiudono la frazione per 20 a 25. Andamento del tutto analogo anche nella seconda frazione: Gallina smarca bene le proprie attaccanti e Mecarelli buca con continuità il muro avversario ma proprio quando il set sembra mettersi per il meglio (15-11), c’è un nuovo passaggio a vuoto delle perugine che subiscono in ricezione le forti battute dell’avversaria e non riescono a difendersi dai contrattacchi delle bolognesi che chiudono l’incontro con lo stesso punteggio del primo parziale 20 a 25. Qualche rammarico per le giovani dello School Volley ma anche la consapevolezza di poter competere a pari livello con le campionesse di regioni come l’Emilia Romagna, da sempre considerate tra le migliori d’Italia. L’incrocio dei prossimi incontri non pare tuttavia essere particolarmente fortunato per le biancorosse. Oggi infatti le perugine dovranno disputare due nuovi incontri in mattinata (ore 10,30 ed ore 12) alla palestra di Porta Todi rispettivamente con Polisigma Pordenone e Volleyrò Casal De’Pazzi, squadra da molti considerata come la maggior candidata alla vittoria finale. Al termine di queste partite verrà formulata una classifica provvisoria e si capirà a quali posizioni finali potrà ambire la compagine perugina e quale sarà il percorso (probabile ulteriore partita nel pomeriggio alle ore 16,30).
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 24, 2013 09:30