School Volley Perugia nei play-off

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 7 Maggio, 2013 18:06

School Volley Perugia nei play-off

School Volley Perugia (esultanza)

l’esultanza della School Volley Perugia

Altro prestigioso traguardo per la Grifo Volley Perugia, che con la squadra di prima divisione femminile targata School Volley al termine di un campionato giocato in crescendo, ha ottenuto un sorprendente e meritatissimo quarto posto, agganciando così il traguardo dei play-off. Con l’ultima decisiva gara in trasferta a Gubbio, la squadra perugina ha consolidato le proprie possibilità, mettendo in campo grinta e lucidità in tutto il corso della gara, gestendo al meglio le proprie risorse, ma anche controllando tatticamente, come in altre occasioni, con un muro implacabile e una difesa ordinata, l’insistenza degli attacchi della squadra di casa, replicando puntualmente con le proprie giocatrici. Il punteggio finale con i parziali 23-25, 19-25, 23-25 la dice lunga su una gara non facile, perché decisiva, combattuta fino in fondo con un avversario che lottava per la salvezza. E proprio nei momenti più complicati, soprattutto nel terzo set, è emersa una grande determinazione, frutto di compattezza della squadra ma anche di buone capacità tecniche. Il gruppo perugino formato dalle ragazze della squadra under 16 (1997 e 1998) che qualche settimana fa si è brillantemente piazzata al terzo posto della finale regionale di categoria, con l’aggiunta di tre ragazze del 1996 e l’esperta palleggiatrice Imma Barone, ha evidenziato fin dall’inizio dell’anno buone potenzialità, che con il gran lavoro in palestra sotto la navigata guida di Luigi Bertini, si sono concretizzate in miglioramenti progressivi individuali e nel gioco di squadra. Intrapreso il campionato con il solo scopo di arricchire il bagaglio di esperienza da riversare nei campionati giovanili, il sestetto perugino dei dirigenti Larini e Lucherini, con il succedersi delle gare ha preso sempre più consapevolezza dei propri mezzi iniziando a vincere partite, ritenute sulla carta quasi proibitive, impegnando fino alla fine le squadre più forti: Tiferno, Pierantonio e Fratta Todina (attrezzate con giocatrici mature, provenienti da categorie superiori), facendo da guastafeste in altre occasioni, e infine superando alla distanza le altre contendenti con un’eccellente tenuta fisica e mentale, evidenziando un buon assetto tattico e diverse individualità. Ci sono state anche sconfitte inattese, dovute ad inesperienza e soprattutto all’accumulo di gare settimanali (il gruppo ha partecipato contemporaneamente anche al campionato under 18, oltre a quello under 16), e in certi frangenti, nonostante un inevitabile turnover, la stanchezza ha preso il sopravvento. Ora, dopo la regular season, inizia la prossima settimana la coda dei play-off, con il doppio confronto con la terza classificata del girone B, l’altra squadra eugubina. In casa Grifo Volley, si aggiunge anche questo impegno per la società del presidente Andrea Bettini, già impegnata in analoghe competizioni di eccellenza con le due squadre della massima categoria regionale. Queste la rose delle atlete: Imma Barone, Irene Bianchi, Nicole Bocchini (palleggiatrici); Martina Servettini, Patrizia Petruzzo, Veronica Ambrogi (centrali); Giorgia Alunno, Costanza Ferrara, Martina Larini, Alice Mancinelli(schiacciatrici); Alessandra Leonelli, Gaia Frattegiani (opposte); Alessia Lillacci, Costanza Grignani (liberi).
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 7 Maggio, 2013 18:06