Serie B2, punti salvezza decisivi per Marsciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 4 Maggio, 2013 01:09

Serie B2, punti salvezza decisivi per Marsciano

Carboni-Santi (rete)

Veronica Carboni e Veronica Santi

Con le partite di oggi si chiude la regular season della serie B2 che presenta impegni faticosi per molte delle rappresentanti regionali. Si gioca ad orari leggermente diversi dal solito per l’obbligo di rispetto di contemporaneità in tutti i campi dei singoli gironi. Lo scontro più importante è quello della Ecomet Marsciano che oggi al palasport Maria Stella Pippi (ore 21) affronta l’ormai retrocessa Ekofarma Montecchio in un match che non deve assolutamente perdere; tra le marscianesi del presidente Giancarlo Toccaceli c’è l’obbligo di fare bottino pieno per centrare la salvezza e la libero Chiara Rumori è pronta a fare la sua parte, le marchigiane ci proveranno con la centrale Cristina Cecchini. Impegno tra le mura amiche del Pala-Itis alle ore 21 per la Crediumbria Ternana che ospita la quotata Fortitudo Città di Rieti in odore di play-off; le rossoverdi del direttore sportivo Fabrizio De Santis confidano sulla freschezza della palleggiatrice Ilaria Brizi per concludere una stagione eccezionale e battere le laziali che possiedono nel loro arsenale armi distruttive come la schiacciatrice Karima Sammartano. Partita interna atipica per il collettivo della Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che si trasferisce ad Orte per misurarsi alle ore 20,30 con la Volley 79 Civitanova; tra gli uomini della Rupe coordinati dal general manager Vincenzo Spagnoli a tenere alta la bandiera è il regista Alessandro Pasquini, tra i marchigiani è lo schiacciatore Angel Mariano Martinez a rappresentare la punta di diamante. Lontano da casa anche la Omg Galletti Ponte Valleceppi che se la vede con una Team 80 Gabicce che è diretta avversaria per le posizioni di centro classifica; le marchigiane non demordono con l’opposta Gaia Magnifico, le ponteggiane della dirigente Simonetta Cozzari fanno quadrato attorno alla libero Dalila Giulietti. Prova ad chiudere positivamente la Monini Spoleto che si reca stasera alla residenza di una M&G Videx Grottazzolina dalla classifica leggermente migliore; il pericolo maggiore tra i marchigiani è l’esperto opposto Claudio Pettinari, gli oleari del vice presidente Francesco Rizzi si affidano al sempre incisivo bomber Matteo Segoni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 4 Maggio, 2013 01:09