Sir Safety Perugia, fine settimana di fuoco per il vivaio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 15, 2013 16:04

Sir Safety Perugia, fine settimana di fuoco per il vivaio

Giannini Romano

Romano Giannini

Scatta domani un lungo week-end di fuoco per il settore giovanile della Sir Safety Perugia. Da giovedì a domenica al via infatti la Del Monte Junior League ‘Trofeo Serenelli’, torneo riservato a formazioni under 20. Una final-six che vede i giovani block-devils inseriti nel girone A insieme ai campioni in carica della Bre Banca Lannutti Cuneo ed alla Tonno Callipo Vibo Valentia, mentre nel girone B si contenderanno i primi due posti che danno diritto alla semifinale la Cucine Lube Banca Marche Macerata, la Itas Btb Trentino e la Vivi Altotevere San Giustino. Due i campi da gioco, il Pala-Serenelli di Loreto, campo principale dove si giocherà parte della fase a gironi e le finali dal primo al quarto posto, ed il Pala-Principi di Potenza Picena, campo secondario per le gare della fase a gironi e della Finale per il quinto e sesto posto. La Sir scenderà in campo giovedì 16 maggio alle ore 17,30 a Loreto contro Cuneo e venerdì 17 maggio alle ore 10,30 sempre a Loreto contro Vibo Valentia. Il regolamento prevede per le prime due classificate di ogni girone l’accesso in semifinale, mentre le terze dei due raggruppamenti si scontreranno nella finale per il quinto e sesto posto. Sarà per i giovani di Giannini una grande esperienza nel loro processo di crescita, soprattutto considerando che l’età media dei bianconeri è molto più bassa rispetto a quella di tutti gli avversari. Non finiscono qui inoltre gli impegni per il settore giovanile. Sabato 18 e domenica 19 maggio infatti tocca all’under 17 tentare l’impresa nella fase interregionale di categoria. Dopo aver vinto il titolo regionale, i ragazzi terribili della coppia tecnica Taba-Giannini proveranno a strappare l’accesso alla fase nazionale affrontando la Fenice Volley Isernia, campione del Molise, e soprattutto la fortissima Cucine Lube Banca Marche Macerata, regina delle Marche. Capitan Guerrini e compagni non partono certo con i favori del pronostico, ma potranno contare sul fatto di disputare la fase interregionale in casa. Si gioca infatti al Capitini di Perugia con i perugini che scenderanno in campo sabato 18 alle ore 19 contro Macerata e domenica 19 alle ore 17 contro Isernia. Insomma, quattro giorni di grandi appuntamenti per i ragazzi in bianconero, come spiega il direttore tecnico Romano Giannini: «Dopo due settimane veramente impegnative che ci hanno visto in campo per le finali regionali, con relative vittorie, questa settimana saremo impegnati in due manifestazioni molto importanti. Manifestazioni certamente dal grande spessore tecnico, ma che per i nostri ragazzi presentano difficoltà soprattutto dal punto di vista dell’approccio mentale visto che a questo tipo di manifestazioni non abbiamo mai partecipato. Nella Final Six di under 20 abbiamo un obiettivo principale: quello di far vedere ai nostri ragazzi, un gruppo composto nella quasi totalità da under 17 che hanno dai due ai quattro anni in meno dei loro avversari, dove si può arrivare con il lavoro e l’abnegazione in palestra. Ovviamente scenderemo sempre in campo per vincere, come nel mio dna, ma siamo consapevoli che le nostre avversarie sono di un livello giocoforza più alto. Per quanto riguarda invece l’under 17, la mie aspettative sono diverse. In primis perché giochiamo in casa, in secondo luogo perché il campionato di serie C che abbiamo disputato quest’anno con in pratica lo stesso gruppo ci ha permesso di salire molto dal punto di vista tecnico. Senza falsa ipocrisia, credo che abbiamo le carte in regola per giocarci l’accesso alla nazionali di Matera, pur considerando ovviamente il tasso tecnico dei roster avversari. Invito pertanto tutti gli appassionati umbri a seguirci sabato e domenica per assistere senza ombra di dubbio ad una bella due giorni di sport giovanile». Perugia (under 20): Cricco, Skuodis, Bucciarelli, Marquez, Dionigi, Giannetto (L), Piscella, Maracchia, Guerrini, Radicioni, Pecci. All. Romano Giannini ed Andrea Piacentini. Perugia (under 17): Piscella, Maracchia, Guerrini, Stirpe, Radicioni, Pecci, Migno, Malvizi, Baldassarri S. (L), Malizia (L), Pieretti, Minelli, Piccioni. All. Marco Taba e Romano Giannini.
(fonte Sir Safety Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 15, 2013 16:04