Spoleto finisce al tappeto a Grottazzolina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 5, 2013 10:42

Spoleto finisce al tappeto a Grottazzolina

Monini Spoleto (tempo)

l’allenatore Alejandro Romanò parla alla Monini Spoleto durante un tempo

Si chiude con una sconfitta la stagione della Monini Spoleto. Gli oleari, in campo all’inizio con Costanzi centrale, Vigilante opposto, Segoni e Lattanzi laterali, Sirci e Battistelli al centro e Grechi libero, sono stati battuti tre a zero dalla M&G Videx Grottazzolina. Nel primo set i padroni di casa spingono subito forte sull’acceleratore e si portano avanti 8-4, contenendo bene gli attacchi degli ospiti. Sul punteggio di 16-10, mister Romanò inserisce Trombettoni e Travicelli al posto di Lattanzi e Costanzi per cercare di invertire il trend dei marchigiani che dimostrano di essere in gran giornata e chiudono. I biancoverdi si rianima nel secondo parziale e grazie ad una serie di buone giocate conduce 5-8. La formazione marchigiana non ci sta e prima raggiunge gli oleari sul 10-10 e poi prende il largo, arrivando sul 16-12. È il preludio alla vittoria, i marchigiani continuano ad attaccare e raddoppiano. Più equilibrata la terza frazione, dove Spoleto e i padroni di casa si danno battaglia su ogni palla senza risparmiarsi mai. Al primo time-out la situazione è di 8-6 ma gli oleari, non avendo più nulla da perdere, giocano più sciolti e poco dopo riescono ad effettuare il sorpasso (15-16). La partita sale di livello e ogni azione potrebbe risultare determinante: si procede punto a punto ma a spuntarla alla fine è Grottazzolina. Spoleto chiude quindi al sesto posto con 42 punti (15 successi e 11 sconfitte) e già nei prossimi giorni inizierà a pianificare il futuro, conscia però del fatto di essere stata un rullo compressore tra le mura amiche e aver avuto la grinta e la capacità, dopo l’arrivo del team tecnico composto da Alejandro Romanò e Riccardo Provvedi, che sono andati ad aggiungersi a Luca Arcangeli Conti, di riportare sui binari giusti una stagione iniziata male. Le tante e belle vittorie ottenute al Pala-Rota e soprattutto la forza mentale di un gruppo che in campo non si abbatte mai dovranno costituire il punto di partenza per tentare di raggiungere i palcoscenici che Spoleto si merita. Per quanto riguarda le altre squadre, Forlì è stata promossa in serie B1 mentre a giocare i play-off saranno la Castelfranco e Morciano. Retrocesse in serie C, invece, Fucecchio, Cambi Bisenzio e Cesena.
M&G VIDEX GROTTAZZOLINA – MONINI SPOLETO = 3-0
(25-16, 25-19, 25-23)
GROTTAZZOLINA: Pettinari 19, Paterniani 14, Vecchi 8, Girolami 5, Pierini 4, Ramadori 1, Brandi N. (L), Brandi J. N.E. – Minnoni, Fortuna, Roscetti, Di Marco. All. Massimo Citeroni.
SPOLETO: Vigilante 18, Lattanzi 10, Battistelli 5, Segoni 3, Servettini 1, Costanzi, Grechi (L), Sirci 1, Trombettoni. All. Alejandro Romanò.
Arbitri: Alessandra Tunno e Francesca Melizzi.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 5, 2013 10:42