Todi ufficializza il gemellaggio con Trento

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2013 08:43

Todi ufficializza il gemellaggio con Trento

Todi-Trento (locandina gemellaggio)

Todi-Trento (locandina gemellaggio)

I gemellaggi sono motore di turismo e di sport e Todi ha sempre sostenuto in questi anni iniziative che  hanno permesso di valorizzare l’offerta turistico-sportiva del territorio coniugando l’organizzazione di iniziative sportive agli scambi culturali tradizionalmente praticati attraverso i gemellaggi. Nel più ampio quadro dei gemellaggi sportivi la Todi Volley inserisce l’ufficializzazione del gemellaggio di sabato 25 maggio alle ore 10,30 alla Sala del Ridotto del teatro comunale tra la pluridecorata Trentino Volley, fresca vincitrice dello scudetto e prima ancora trionfante in coppa Italia e mondiale per club e champions league e la società sportiva tuderte. Attualmente impegnata nei play-off promozione con la sua prima squadra femminile, Todi dichiara ambiziosi progetti di crescita verticale in tempi brevissimi, già dalla prossima stagione, sotto la nuova spinta propulsiva del suo nuovo presidente Fabio Cauduro, imprenditore del nord stanziatosi in Umbria che opera nel segmento management, marketing internazionale, eventi e comunicazione. Per il sodalizio trentino sarà presente, amministratrice delegata del settore giovanile  Iris Wintzek ed il palleggiatore Giacomo Sintini, romagnolo di nascita ma da anni radicato in Umbria e grande protagonista della finale tricolore di domenica 12 maggio. Per la Todi Volley sarà il presidente Cauduro a fare gli onori di casa, affiancato dall’attuale capitano della squadra femminile, l’opposto Katia Irlando. Un gemellaggio nato dal cuore sportivo di due realtà apparentemente così distanti ma accomunate da un inizio simile. Anche a Trento, come a Todi, tutto è nato dal nulla, dalla tenacia e caparbia di un grande imprenditore, il cavalier Diego Mosna, supportato e coadiuvato da uno staff  appassionato. In pochi anni Trento ha realizzato un sogno che è già leggenda, e ora guarda con affetto il coraggio e l’intraprendenza di una piccola realtà come quella di Todi, che pensa in grande e guarda lontano. Piccole strane coincidenze hanno fatto incontrare questi due mondi ed è subito nata l’intesa e la voglia di fare qualcosa insieme per lo sport, per i nostri giovani, per il territorio. Sintini tra l’altro in questo fine settimana organizza una tappa nazionale di minivolley organizzata dalla sua omonima associazione, per la raccolta di fondi per la ricerca medica contro le leucemie e linfomi. Il mondo della pallavolo al fianco della ricerca. Il tutto avverrà nell’ambito istituzionale offerto dalla nuova amministrazione comunale di Todi che ha accolto l’iniziativa con entusiasmo. Dall’assessorato allo sport un plauso alla società sportiva per lo straordinario lavoro svolto e per la progettualità in cantiere. Dal comune di Todi anche l’impegno a sostenere iniziative analoghe tese a favorire lo sviluppo dello sport come fenomeno sociale di integrazione, di solidarietà e non ultimo di promozione turistica.
(fonte Todi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2013 08:43