Città di Castello: Caselli e Gambino cuore biancorosso

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 29, 2013 11:15

Città di Castello: Caselli e Gambino cuore biancorosso

Caselli Francesca (testina)

Francesca Caselli

Il Città di Castello Pallavolo conferma la schiacciatrice Caselli e la regista Gambino, due giovani tifernati. La prima di venti anni, la seconda di appena sedici, faranno parte della rosa biancorossa anche nella prossima stagione. La duttilità e la disponibilità al lavoro di Francesca Caselli è stata riconosciuta e premiata, una delle atlete che ha contribuito in maniera decisiva alla salvezza nella scorsa stagione quando è stata chiamata in causa nel ruolo di opposta che di schiacciatrice: «Abbiamo vissuto una stagione quella passata difficile, per tanti motivi non ultimo il salto dalla prima divisione alla serie C che ha significato per tante di noi una esperienza nuova, ma sicuramente positiva. Oggi sono pronta a dare il mio contributo per questo progetto in una nuova stagione che credo dovrà vedere la nostra squadra  in un ruolo e contesto diverso. Con noi ci saranno tante ragazze che arrivano da esperienze e campionati davvero importanti, altre che tornano a vestire la maglia biancorossa,voglio sfruttare questa occasione  per un  ulteriore salto di qualità che spero ci consenta di arrivare più in alto possibile».

Gambino Martina (testina)

Martina Gambino

Martina Gambino è stata invece la sorpresa della stagione chiamata in causa nella seconda parte causa indisponibilità della regista Marika Martini, ha ripagato la fiducia di tutti con un crescendo bellissimo, questo il suo commento tra passato e futuro: «Non pensavo di poter giocare da titolare metà della stagione. Devo dire grazie al tecnico Claudio Nardi alle mie compagne e alla società per la fiducia che mi hanno dato. Oggi questa riconferma è il premio di tanto lavoro e non vedo l’ora di tornare in palestra per vedere da vicino e lavorare in coppia con una palleggiatrice come Manuela Di Crescenzo. Dovrò essere brava a sfruttare questa opportunità per crescere ancora, sono giovane e ho davanti davvero tanto tempo». Il tecnico Stefano Dini dichiara «Città di Castello vuole essere protagonista per questo cercheremo di confermare gran parte del gruppo delle ragazze che lo scorso anno ci hanno regalato la salvezza. Francesca e Martina arrivano dal nostro settore giovanile e dopo la Mancini ci saranno altre conferme importanti, perche l’obiettivo principale della società e di fare bene con una squadra costruita con atlete del nostro settore giovanile e del nostro territorio».
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 29, 2013 11:15