Le umbre trattengono il fiato per i ripescaggi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 16, 2013 11:10

Le umbre trattengono il fiato per i ripescaggi

Piazzese Cristian

Cristian Piazzese (nuovo coach a Marsciano)

Nonostante la non brillante stagione agonistica (in generale, ndr) disputata dalle formazioni umbre, sono molti i sodalizi a cercare di salire di categoria senza i meriti del campo. Dopo l’acquisto dei diritti di serie B1 femminile da parte del Todi Volley, di quelli di serie B2 femminile da parte della Pallavolo Gubbio, e dopo il passaggio di consegne in serie B2 maschile tra Libertas Orvieto e Grifo Volley Perugia, adesso c’è attesa per capire quali altri movimenti ci saranno. Ad attendere gli sviluppi sono la società sportiva Media Umbria Marsciano che dopo la retrocessione nei quadri regionali ha dato la disponibilità per essere reintegrata in serie B2 femminile. Le probabilità sono alte perché la squadra sarebbe composta interamente da atlete under 20, per cui con priorità nella lista dei ripescaggi prevista dal regolamento della Fipav. A sperare che ciò accada è la Avis Magione che essendo scivolata in serie D femminile potrebbe ambire ad una ‘promozione’ a tavolino. A cercare di tornare nella massima categoria umbra è anche la Libertas Perugia che è disposta ad acquistare un titolo che nessuno però vende. Aspetta di avere notizie ufficiali anche il Città di Castello Pallavolo che dopo aver rinunciato al posto nel campionato italiano di A1 avrebbe diritto ad ottenere una serie B2 maschile in cambio, la volontà di farla c’è, manca solo la comunicazione ufficiale.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 16, 2013 11:10