Primo giorno della stagione a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 20 Agosto, 2013 17:38

Primo giorno della stagione a Città di Castello

Altotevere Città di Castello (cena benvenuto)

foto di gruppo per l’Altotevere Città di Castello di serie A1 maschile alla cena di benvenuto

Con l’allenamento di questa mattina al Pala-Ioan di Città di Castello, la pioggia caduta ha reso impossibile il lavoro all’aperto presso il Centro Sportivo Pampaloni presso il quale si svolgeranno comunque le sedute mattutine a partire da domani, è iniziata ufficialmente la stagione agonistica dell’Altotevere Città di Castello di serie A1 maschile. Sono stati il preparatore atletico Fausto Franchi e il coach Andrea Radici a guidare il lavoro atletico che si è protratto per circa due ore. Un primo approccio quindi alla preparazione che entrerà nel vivo nei prossimi giorni con due allenamenti giornalieri. Ma nella serata di lunedì la squadra, senza i nazionali Piano, Fromm e Van Walle,  assieme allo staff e ai dirigenti si è ritrovata al ristorante Dagamò per una cena di benvenuto e di saluto. Il presidente Arveno Ioan ha salutato così i giocatori ed i presenti: «Ringrazio coloro che hanno scelto la nostra società e tutti quelli che sono rimasti a Città di Castello, ci ritroviamo qui con i dirigenti e lo staff per questa prima serata. Siamo un piccola società che vuole crescere ma con persone che sanno comportarsi e lavorare assieme». E’ stato poi il direttore sportivo Valdemaro Gustinelli a tracciare le linee e gli obiettivi della stagione: «Molti di noi e di voi si sono guadagnati la possibilità di quest’esperienza in serie A1 ma tutti noi dobbiamo crescere anche perché solo sei giocatori su tredici hanno affrontato la massima categoria, chi con più chi con meno presenze. Dovremo lavorare tutti insieme per raggiungere un obiettivo che è quello di far divertire il pubblico, chi ci vede, chi ci segue, cercare di scendere in campo per essere una squadra che piace. Questo passa per la costituzione di un gruppo di amici, di persone che si fidano l’uno dell’altro, ingrediente che è stato fondamentale per la grande vittoria della scorsa stagione. Dobbiamo dimostrare che il sacrificio e il lavoro pagano e servono a superare i problemi che ci si presenteranno nella stagione. Se riusciremo a fare questo, giocheremo anche bene a pallavolo e ci toglieremo anche delle soddisfazioni».
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 20 Agosto, 2013 17:38