Sitting Volley, l’Umbria ai vertici della disciplina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 1, 2013 13:58

Sitting Volley, l’Umbria ai vertici della disciplina

Montesi Benito (tuta)

Montesi Benito (tuta)

La Federazione Italiana Pallavolo è divenuta Federazione Sportiva Paralimpica in accordo con il Comitato Italiano Paralimpico, ed ha istituito il settore Sitting Volley, la pallavolo dei disabili fisici. Al di là dell’aspetto sociale che riveste questa iniziativa federale, che si coniuga e amplia con i valori morali dello sport e della Pallavolo in particolare, una disciplina senza contatto fisico, la Fipav intende entrare in questo mondo della disabilità fisica in modo deciso per sviluppare la formazione sportiva attraverso il sano agonismo. Da qui il programma di formazione sportiva di atleti/e, allenatori, arbitri e dirigenti, che si svolgerà prima a livello nazionale, per poi spostarsi a quello territoriale delle singole regioni e province, per arrivare ad organizzare il primo campionato italiano di sitting volley maschile e femminile, per spingersi poi anche alla attività internazionale. In questo settore sono impegnati al massimo livello due dirigenti umbri, da molti anni nella pallavolo nazionale: il ternano Montesi ed il perugino Bertini. Montesi è il responsabile del settore con il compito di sovraintendere a tutte le attività, compresa quella a carattere internazionale. Bertini è stato nominato, su proposta del responsabile, quale coordinatore tecnico nazionale. Entrambe le nomine sono scaturite dal curriculum sportivo dei due personaggi. Benito Montesi da 30 anni responsabile del settore arbitri della Fipav, con impegno a livello mondiale quale segretario della commissione arbitri internazionale, è anche stato direttore generale delle squadre nazionali di pallavolo ai tempi dell’era Velasco, con altri incarichi di supervisore delle maggiori manifestazioni internazionali ed europee, dopo essere stato presidente regionale della Fipav Umbria e consigliere federale. Luigi Bertini, professore alla Università agli Studi di Perugia, insegna da lungo tempo alla facoltà di Scienze Motorie e Sportive per le ‘Attività adattate’ e ‘Metodi e Didattica degli Sport di squadra – Pallavolo’; è allenatore di terzo grado e docente nazionale della Fipav, è autore di uno specifico libro ‘Attività sportive adattate’ edito nel 2005. Entrambi hanno sviluppato una serie di iniziative aventi anche la scuola come sede del Sitting Volley, nella quale si è realizzata la completa integrazione dei disabili con i normodotati attraverso questo sport di squadra, che si gioca da seduti con le stesse regole, adattate, della pallavolo. La Fipav, stabilite le normative, ora si sta dedicando alla formazione e conseguentemente alla attività agonistica: Montesi e Bertini sono impegnati a fondo per la loro realizzazione tecnica ed operativa.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 1, 2013 13:58