Altotevere Città di Castello sulla buona strada

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 9, 2013 09:22

Altotevere Città di Castello sulla buona strada

Altotevere Città di Castello (tempo)

coach Andrea Radici parla alla Altotevere Città di Castello durante un tempo

Dopo la buona prestazione nell’amichevole contro Ravenna, la squadra targata Altotevere Città di Castello si è rigettata a spron battuto sulla preparazione in vita dell’avvio del campionato di serie A1 maschile. Da ieri, infatti, i ragazzi di coach Radici hanno ripreso il lavoro con una doppia seduta: al mattino alla palestra Elitè del preparatore atletico Fausto Franchi mentre al pomeriggio s’è svolto l’allenamento tecnico al Pala-Kemon. Nel fine settimana è prevista la partecipazione al Memorial Nonno Gino a Sora, assieme a Latina, Atripalda ed ovviamente ai padroni di casa. Ma tornando all’amichevole di sabato è giusto rimarcare come la squadra biancorossa abbia avuto un ottimo approccio alla gara e sia stata presente in tutti i set, tranne nella fase centrale del secondo quando i romagnoli sono andati avanti. L’Altotevere ha avuto la meglio sugli ospiti in tutti i fondamentali, Corvetta ha trovato subito l’intesa con i nazionali arrivati da pochi giorni, quindi coach Andrea Radici può ritenersi soddisfatto: «Dopo pochi giorni di lavoro fatto insieme le condizioni generali sono soddisfacenti, le risposte della squadra all’arrivo dei nostri tre nazionali ci consentono di arrivare alla fase cruciale della preparazione. La settimana scorsa è servita per ritrovarsi, la risposta data sabato è un modo buono per partite nel lavoro di queste due settimane che ci separano dal campionato. La partita contro la compagine romagnola rimane il primo passo per un ulteriore miglioramento che deve avvenire in questi giorni che ci separano dal via ufficiale della stagione».
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 9, 2013 09:22
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<