Bastia Umbra pronta all’esordio in serie D

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2013 23:50

Bastia Umbra pronta all’esordio in serie D

Uccellani Giulia (palla)

Giulia Uccellani

La One Investigazioni Bastia di serie D femminile del presidente Fabio Rossi anche in questa stagione e si appresta ad esordire nel campionato regionale con rinnovato entusiasmo e grande voglia di figurare bene. Rinnovato anche lo staff tecnico e dirigenziale oltre che il gruppo di atlete, dopo i buoni risultati dello scorso anno il coach Fabrizio Raspa torna a seguire con cura il settore giovanile di cui è responsabile tecnico e la conduzione tecnica è passata al folignate Fabio Berrettoni, tecnico di provata esperienza e già precedentemente collaboratore dello stesso allenatore. Ad affiancarlo nel lavoro giunge il giovane Claudio Guerrini, ad occuparsi della squadra in veste di team manager sarà in prima persona Enrico Amantini responsabile del settore giovanile bastiolo. Questi le atlete attualmente a disposizione ed i numeri di maglia assegnati per la stagione sportiva 2013-2014: 1 Fastellini Veronica (1990 alzatrice); 2 Balducci Federica (1994 centrale); 3 Codignoni Francesca (1998 centrale); 5 Santarelli Camilla (1996 opposta); 7 Gambacorta Erika (1988 schiacciatrice); 8 Ercolanoni Valeria (1998 alzatrice); 10 Bosi Serena (1990 libero); 11 Ercolani Ilaria (1990 opposta); 12 Tabai Eleonora (1994 centrale); 13 Rustici Camilla (1995 schiacciatrice); 14 Uccellani Giulia (1994 schiacciatrice); 17 Alessandretti Francesca (1996 centrale); La formazione della società sportiva Libertas Bastia è inserita nel girone B assieme ad altre nove squadre: Petrignano, Todi, Assisi, Arrone, Fratta Todina, Terni, Spoleto, Rivotorto e Cannara. L’esordio ufficiale sarà sabato 19 ottobre alle ore 21,15 tra le mura amiche del palazzetto dello sport di viale Giontella contro la formazione denominata Monini Granfruttato Spoleto.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2013 23:50
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<