Città di Castello conquista il primo punto con Orte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 27, 2013 14:33

Città di Castello conquista il primo punto con Orte

Stoppelli Davide (muro)

il centrale Davide Stoppelli a muro

Nell’esordio al Pala-Ioan la Gherardi Cartoedit Città di Castello conquista il primo punto della stagione di serie B2 maschile contro la Interporto Orte. Dopo la grande emozione del  minuto in ricordo di Stefan Vujevic sulle note della  canzone di Jovanotti “Il più grande spettacolo dopo il Big Ben” una lunga maratona di due ore e venti minuti di emozioni e continui cambi di situazione, che ha coinvolto gli oltre duecento presenti a bordo campo. Il risultato finale consegna la vittoria ad una compagine laziale che ha dovuto pescare in panchina per avere ragione dei biancorossi di coach Michele Menghi bravi a ribaltare una partenza ancora a rilento. Sul due ad uno i padroni di casa tornavano in campo un po’ scarichi e per gli ospiti era facile portare la gara al tie-break. Nel quinto set sul 10-13 l’ingresso di Mancini e Cherubini riusciva ad impattare, ma Orte non mollava e chiudeva. La prestazione dei tifernati è stata convincente, il lavoro settimanale si vede soprattutto nel gioco anche se ancora ci sono ampi margini di miglioramento. Rimangono i 36 errori che hanno pesato moltissimo nell’economia della gara spostando l’equilibrio a favore dei rivali. Città di Castello è stata brava a ribaltare un inizio nettamente di marca ortana, nel secondo e terzo set ha cambiato marcia e per correre ai ripari gli avversari hanno inserito Bisonni e Micheli per Nulli Pero (ex di turno) e Madonna. La mossa è risultata decisiva e, grazie a Di Muzio, Guzzago ed Azemi, ha spostato a favore della Interporto l’inerzia della gara. Rimane la convinzione che il punto conquistato sia di grande valore e possa dare fiducia e slancio al lavoro quotidiano dei tifernati che stanno cercando pian piano di costruire una forte identità di squadra per cercare di conquistare la grande impresa che si chiama salvezza. Nell’incontro in questione ancora due giovani under hanno esordito nella categoria nazionale, Mancini e Mariucci, portando ad otto i debutti stagionali. Il prossimo appuntamento per la Gherardi Cartoedit è sabato 2 novembre per il derby a San Marco contro la Grifo Volley Perugia.
GHERARDI CARTOEDIT CITTA’ DI CASTELLO – INTERPORTO ORTE = 2-3
(18-25, 25-19, 25-22, 19-25, 13-15)
CITTA’ DI CASTELLO: Bocciolesi  21, Benedetti 15, Stoppelli 12, Marconi 7, Marini 2, Raffanti, Boriosi (L), Cherubini 2, Mariucci, Mancini. N.E. – Celestini, Riccardini. All. Michele Menghi e Francesco Fiorucci.
ORTE:  Guzzago 22, Di Muzio 19, Azemi 12, Nulli Pero7, Gori 5, Madonna 4, Sgrazzutti (L), Bisonni 3, Micheli 2, Trappetti 1. N.E. – Ricci. All. Gianpaolo Di Marco e Mario Micheli.
Arbitri: Roberto Albonetti e Luca Giannini.
GHERARDI CARTOEDIT (b.s. 12, v. 2, ricezione 51%,  attacco 39%, muri 8, errori 24) .
INTERPORTO (b.s. 15, v. 7, ricezione 58%, attacco 43%, muri 15, errori 14).
(fonte Città di Castello Pallavolo)
httpv://www.youtube.com/watch?v=UQjWekb6nk8

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 27, 2013 14:33
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<