Città di Castello si afferma nel torneo di San Sisto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 8, 2013 15:22
Dini Stefano

Stefano Dini

Per la Gherardi Cartoedit Città di Castello si sono avuti validi riscontri dalle due gare giocate in questo fine settimana; la compagine del tecnico Stefano Dini, è scesa in campo giovedì contro le padrone di casa del Qsa Promovideo Perugia, disputando un buon incontro.  Squadre ancora in rodaggio, ma si sono visti comunque scambi ad alto livello di buona intensità e durata;  la partita tiratissima si è protratta per ben cinque set giocati punto a punto ed alla fine la formazione tifernate ne è uscita vincitrice con il risultato di tre a due. Nell’altro incontro disputato il venerdì sera, ha prevalso la Sport Evolution Castiglione del Lago sul coriaceo sestetto della Casa del Lampadario Ellera. Domenica, giorno di finali, di fronte ad un’ottima cornice di pubblico del palasport di San Sisto si sono scontrate prima le squadre di Perugia ed Ellera (1-3 il risultato finale), ed a seguire Città di Castello con Castiglione del Lago. Dopo alcuni timori iniziali le ragazze biancorosse prendevano in mano il gioco e applicando bene la tecnica di muro e diventando ciniche in attacco concludevano vittoriose l’incontro (25-22, 25-20, 25-16). Ora si torna a lavorare in palestra e sarà una settimana  impegnatissima, oltre ai soliti allenamenti sono previste due amichevoli interessanti;  mercoledì si ricambia la visita al Ponte Valleceppi e venerdì alle ore 21 al Pala-Ioan arriva il Magione. Sabato alle ore 17 sempre al Pala-Ioan si terrà la ‘Festa della pallavolo biancorossa’ con la presentazione di tutte le squadre e di tutti i tesserati della società sportiva di Città di Castello. Saranno presentati anche tutti i bambini della scuola federale di pallavolo biancorossa e di tutto il minivolley.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 8, 2013 15:22
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<