Grifo Volley e School Volley domenica si presentano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2013 00:35

Grifo Volley e School Volley domenica si presentano

Servettini Daniele

Daniele Servettini

Archiviata la prima giornata di campionato di serie B2 maschile conclusasi con una sconfitta, in casa Grifo Volley Perugia l’umore rimane comunque positivo. Come ha sottolineato Daniele Servettini, miglior giocatore dei perugini con i suoi 16 punti, sono mancati gli automatismi essenziali che hanno portato la squadra a commettere molti errori: «Pur essendo soltanto la prima vera partita ufficiale dell’anno, il debutto in campionato è servito a prendere coscienza che con piccoli miglioramenti, potremo giocarcela con tutte le avversarie». Da questa settimana quindi si ritorna in palestra per lavorare con maggiore intensità sui fondamentali di ricezione e difesa. Prossimo appuntamento, valido per la seconda giornata di campionato, sarà domenica 27 ottobre, con la temibile Roma, società che fino a due stagioni fa militava in serie A1; dopo la rinuncia alla massima categoria i capitolini sono ripartiti dalla B2. Altro importante evento fissato per domenica è la presentazione ufficiale di tutte le squadre di Grifo Volley Perugia e School Volley Perugia: per l’occasione, alle ore 11, il Pala-Evangelisti si riempirà con gli atleti che sfileranno sul palco per le presentazioni e le foto di rito. L’evento vedrà anche la partecipazione dell’ Ant, sponsor etico dei grifoni. I volontari dell’associazione, insieme allo staff del presidente Bettini, provvederanno a distribuire le speciali ‘Grifo Card’ che consentiranno ai loro possessori di usufruire di sconti e promozioni gentilmente offerti dagli sponsor del club. Parte del ricavato, verrà devoluto ai progetti promossi dall’ Associazione Nazionale Tumori.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2013 00:35
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<