La Cmp Acquasparta parte con il piede giusto a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 22, 2013 07:02

La Cmp Acquasparta parte con il piede giusto a Chiusi

Cmp Acquasparta (team)

Il collettivo targato Cmp Acquasparta di serie C femminile

La matricola Cmp Acquasparta urla di gioia alla prima uscita nella massima categoria regionale conquistando la sua trentunesima vittoria consecutiva considerando pure l’imbattibilità nel precedente campionato. Dopo due ore di gioco le ‘ruzzine’ (così come usano chiamarsi tra di loro) conquistano la loro prima vittoria sul difficile e caldissimo parquet della Mb Immobiliare Chiusi. Pre-partita svolto nella massima concentrazione, con un filo di tensione per entrambe le squadre, impazienti di dare battaglia dopo due mesi di attesa e preparazione. La Cmp scende in campo con, in cabina di regia la ormai veterana ma sempre protagonista Elisa Petrelli, opposta Guerreschi, laterali Carboni e Todini, al centro Muzi e Rosa, libero Grechi. Nel primo set sono le acquaspartane a fare la partita con Petrelli che smista palloni per Carboni e Muzi che punto dopo punto, scavano un solco e acquisiscono un netto vantaggio che consente di andare in vantaggio. Alla ripresa la squadra di casa si presenta in campo con più determinazione aggiudicandosi la seconda frazione grazie anche a qualche errore di troppo da parte della squadra ospite soprattutto in battuta. Terzo parziale con due cambi nelle fila ospiti, Guerrini al posto di Grechi e Ubaldi al posto di Todini, ma è Guerreschi che decide di salire in cattedra con dei fendenti che stendono la più che difficile difesa avversaria, con i colpi di Rosa ed i muri di Carboni si va sul due ad uno. Decise a portare a casa l’intera posta in palio, le ragazze allenate da Petrocchi (alla sua prima guida tecnica in serie C) e Nicolao affrontano il quarto periodo, la squadra di casa risponde con grinta e rimanda la sentenza sul filo del rasoio. Nel tie-break, sulla spinta dell’entusiasmo, Chiusi cerca di approfittare dello stato di amarezza altrui, la Cmp è ancora con la testa all’occasione persa per portare a casa l’intera posta, tanto che dopo il cambio di campo il parziale è 9-5 per le padrone di casa. A questo punto si esaltano le qualità e la compattezza delle biancorossocrociate che con la grinta e il carattere che le hanno contraddistinte in questi ultimi anni, punto dopo punto agguantano la parità sul 10-10. Grazie alla neo entrata Ascani e i successivi colpi di Ubaldi, Carboni ed un ace di Guerreschi arrivano al match-point che Muzi decide di mettere a terra per far scattare la gioia di tutte le ragazze e i tifosi accorsi da Acquasparta. A caldo il commento di coach Consuelo Petrocchi: «Come esordio penso che non si poteva chiedere di più, emozioni, cali di concentrazione, sofferenza e gioia finale. Per quanto riguarda il gioco invece devo dire grazie e brave a tutte le ragazze, a quelle che hanno giocato dall’inizio e a quelle che sono subentrate in corso. Stiamo lavorando affinché questo straordinario gruppo possa essere competitivo con tutte le altre squadre ma il cammino è ancora lungo, ma stiamo sulla buona strada. Nelle prossime sei partite affronteremo almeno quattro delle candidate alla vittoria finale, non siamo stati fortunati nel calendario ma cercheremo di mettere in campo, oltre alle qualità tecniche quel fattore che un atleta deve avere e non lo si può allenare, cuore e grinta». Oltre ai complimenti per la vittoria a tutti i componenti della squadra, un ringraziamento speciale il d.s. Graziano Pierini lo vuole dedicare al preparatore atletico Fabio Morettini per la professionalità e la competenza dimostrata fin qui con le ragazze, all’osteopata dott. Flavio Antonante e alla fisioterapista dott.ssa Federica Francia, per la continua e soprattutto ottima collaborazione anche in questa stagione, a Ruben Posati da questa stagione con la Cmp come scoutman, tutte figure di fondamentale importanza nelle società che operano spesso dietro le quinte senza ricevere il plauso del pubblico. Buon esordio, grande soddisfazione ma già tutto archiviato: la testa è già rivolta alla prima gara casalinga contro Città di Castello prevista per domenica 27 ottobre alle ore 18al palazzetto di Acquasparta.
MB IMMOBILIARE CHIUSI – CMP ACQUASPARTA = 2-3
(18-25, 25-20, 13-25, 26-24, 13-15)
CHIUSI: Cicconi, Gigliarelli, Fei, Franceschini, Rapicetta, Cassettoni S., Strano (L1), Radicia, Torri, Cassettoni B., Meconcelli, Giacobbe, Mercato (L2),. All. Michele Cacciatore.
ACQUASPARTA: Guerreschi 25, Carboni 22, Muzi 12, Rosa 7, Todini 3, Petrelli 3, Guerrini (L1), Ubaldi 7, Ascani 2, Romani, Barbabella, Grechi (L2). All. Consuelo Petrocchi.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 22, 2013 07:02
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<