Magione si sblocca e doma il Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 28, 2013 14:14

Magione si sblocca e doma il Foligno

Nucciarelli Elisa

Elisa Nucciarelli

Il battesimo casalingo nel campionato di serie C femminile è vincente per l’Avis Magione, che supera la Vis Fiamenga Foligno in una maratona durata oltre due ore, al termine della quale entrambe le squadre muovono la classifica, conquistando i primi punti stagionali. Coach Montazemi deve rinunciare a Federica Bertinelli e si affida così a Francesca Valeri in cabina di regia; rispetto all’esordio di Monteluce tornano invece disponibili Elisa Nucciarelli e Shara Bondi. Orsini in spolvero nelle battute iniziali del match (suoi tre dei primi cinque punti magionesi); si procede a fasi alterne con le locali che provano l’allungo con l’ace di Alessandrini (15-11), ma devono poi subire il ritorno delle ospiti, incisive in banda con Maiuli (16-19). In un finale in crescendo, le folignati prendono il largo e con il capitano Muste piazzano il colpo vincente, che vale il cambio campo. Si ricomincia sul filo dell’equilibrio, anche per le difficoltà di entrambe le squadre al servizio (pochi ace e tanti errori, fattore che caratterizzerà tutto l’incontro). Il muro di Cardinali (dopo uno scambio interminabile ed emozionante durato quasi due minuti) ed il successivo attacco di Nucciarelli scavano il solco decisivo (22-18), prima del sigillo di Monti che porta al pareggio. Avvio mortifero per le locali nella terza frazione (1-6), passata tutta ad inseguire (14-19). Il recupero sembra una chimera, ma le difese di Favilli e gli affondi in attacco di Nucciarelli e Baldoni danno inizio alla rimonta. E’ proprio la giovane opposta a firmare prima l’aggancio (21-21) e poi il punto decisivo, che fa esultare i tanti tifosi bianconeri presenti al palazzetto. Nel quarto set chi si attende un Magione subito arrembante alla ricerca dei tre punti resta clamorosamente deluso (0-8); il black-out condiziona il resto della frazione (9-19), in cui la reazione è troppo tardiva per essere efficace (16-20). L’attacco al centro di Salvi fuga così ogni dubbio e spinge le squadre verso il tie-break. Il piglio iniziale delle locali però stavolta è da subito quello giusto, con Castellini principale protagonista (cinque punti per lei nel set decisivo). Le bianconere cercano subito la fuga (5-1) e con l’ace di Baldoni sentono di avere la vittoria in pugno (12-4). Muste è l’ultima ad arrendersi, cercando di riaprire i giochi (12-7), ma Bondi scaccia le paure (13-7) e Nucciarelli trova l’ultimo decisivo affondo, che regala alle compagne la prima vittoria stagionale. Sabato 2 novembre secondo impegno casalingo consecutivo per la formazione di coach Montazemi, che contro la Libertas Perugia avrà bisogno di un’altra ottima prestazione per inseguire il successo e conquistare punti importanti per scalare la classifica.
AVIS MAGIONE – VIS FIAMENGA FOLIGNO = 3-2
(19-25, 25-21. 25-22, 21-25, 15-9)
MAGIONE: Nucciarelli 22, Orsini 10, Cardinali 9, Monti 4, Alessandrini 3, Valeri, Favilli (L1), Castellini 10, Baldoni 8, Bondi 2. N.E. – Dottori, Arcioni, Lustri (L2). All. Puya Montazemi.
FOLIGNO: Muste, Brunetti, Maiuli M., Fratini, Castellani, Maiuli S., Antonini (L1), Salvi. N.E. – Carletti, Profili, Gerani (L2). All. Francesco Fogu.
Arbitri: Ina Varfaj e Carolina Mezzasoma.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 28, 2013 14:14
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<