Nocera Umbra impatta nell’amichevole col Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 9, 2013 12:20

Nocera Umbra impatta nell’amichevole col Ponte Felcino

Ponte Felcino - Nocera Umbra

un momento dell’amichevole di serie C femminile tra Sorbi Gioielli Ponte Felcino e Friservice Nocera Umbra

Finisce con un insolito risultato, dovuto alla disponibilità limitata del campo di gioco, la sfida amichevole tra Friservice Nocera Umbra e Sorbi Gioielli Ponte Felcino. La gara di lunedì sera era il primo vero banco di prova per la matricola nocerina, chiamata a confrontarsi con una diretta rivale per l’imminente campionato di serie C femminile. Almeno in partenza le ponteggiane non dovrebbero essere una delle squadre coinvolte nella parte bassa della classifica e questo fa ben sperare la formazione rossoblu che nella prima parte di gara è riuscita a confrontarsi alla pari, vincendo brillantemente il primo set e conducendo buona parte del secondo fino al 14-18. Poi un acciacco di Valeria Rondelli, fino a quel momento probabilmente la migliore in campo tra le ospiti e autrice di una prestazione molto concreta, e una serie di rotazioni tra le giocatrici, hanno cambiato l’inerzia della gara. Prima l’aggancio sul 19-19. Poi il sorpasso e il decisivo allungo che ha portato in casa Ponte Felcino il secondo set. Terza frazione a senso unico, con le ospiti che sono scese in campo con Elena Gaudenzi al posto di Monia Cesaretti, Joela Alikay per Federica Urbani e Sara Armillei per Valeria Rondelli. Nonostante l’incitamento di coach Fabrizio Guerrini, le nocerine sono sembrate smarrite e non hanno trovato modo per impensierire le padrone di casa che hanno chiuso agevolmente. Ma nel quarto e ultimo frangente, giocato al meglio dei quindici, prova di orgoglio della Friservice che ha riportato il punteggio in parità dando prova di carattere e forma fisica. Grande soddisfazione per il punto finale realizzato dalla neoentrata Federica Tacchi. Tra le note positive della serata, certamente la consistenza difensiva e a muro che i nuovi rinforzi hanno portato. Ottima anche l’attenzione e la determinazione mostrata dalle ragazze, specie nel primo e nel secondo set. Manuela Mataloni è il tassello che mancava per completare la potenza di fuoco offensiva mentre Claudia Cerbella al centro e in battuta garantisce un contributo di prezioso valore. Positive anche le senatrici del Nocera Umbra, il lavoro da fare è ancora molto ma le premesse sono incoraggianti.
(fonte Nuova Pallavolo Trevi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 9, 2013 12:20
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<