Orvieto impone la sua legge al Montespertoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 20, 2013 01:33

Orvieto impone la sua legge al Montespertoli

Zambelli Orvieto (trionfo)

la Zambelli Orvieto trionfa in casa

Debutto storico della Zambelli Orvieto nel campionato di serie B2 femminile, si festeggia con una importante vittoria contro la blasonata Montesport Montespertoli. Le donne della Rupe si sono dimostrate ciniche e forti, il tempo di scrollarsi di dosso il debutto (partenza con sei punti di ritardo) per poi prendersi con grinta e con una prova di gruppo l’intera posta. Il team toscano ha subito una partenza veemente dimostrandosi forte e con un collettivo ben collaudato nel campionato nazionale. Per Orvieto, una partenza troppo timorosa e con il freno tirato. Si paga caro l’avvio in sordina e lo 0-6 sembra condizionare il proseguo dell’incontro, ma le padrone di casa riordinano le idee e la Di Carlo inizia da posto quattro ad aprire le marcature. Il primo tempo tecnico è ancora a favore delle ospiti che mantengono un margine importante (2-8). Le umbre al rientro in campo cambiano marcia, il gioco per le biancoverdi diventa più fluido. Ilenia Scarpa e Di Carlo perforano spesso il muro rivale, il set si fa sempre più combattuto con l’Orvieto che cresce in qualità di gioco (13-16). Le ragazze di coach Buoncristiani si trovano spesso in difficoltà, Orvieto, forza la battuta ma è in difesa che sbalordisce. Andreani non fa cadere nulla, capitan Campana varia molto nella distribuzione del gioco di attacco e la Zambelli si porta avanti (19-16). Pistolesi in diagonale tiene viva la sua squadra, gli risponde Ilenia Scarpa e a seguire il muro di Campana (21-18). L’ultimo punto che vale l’uno a zero lo piazza Di Carlo che in pallonetto inganna il muro ospite. Secondo parziale con la Zambelli che cresce sempre più. La Montesport con un’ottima Pistolesi tiene in guardia le locali, ma il primo time out vede Orvieto avanti (8-7). Cresce il gioco al centro. Lorio in fast  ed Eleonora Scarpa, che va a trovare l’angolo più lontano del campo e porta la Zambelli ad un importante +4. Le ospiti vengono sopraffatte dalle umbre che in questo parziale diventano padrone del campo. Bigini in fast mette il segno +6 sul tabellone (16-10). Non tarda la reazione delle ospiti, candidate a fare una stagione importante, Buggiani e compagne si rifanno sotto, scambi lunghi sul taraflex del Pala-Papini, ma la qualità di gioco della Zambelli è notevole e il due a zero è servito tra gli applausi e cori dei tifosi orvietani. Nell’ultimo set Montespertoli cerca di riaprire la gara. Partenza fulminea con gli attacchi di Salvestrini e compagne che si portano sullo 0-4. Le orvietane trovano la reazione: Lorio, Di Carlo, Bigini e le sorelle Scarpa ritornano a mettere a terra punti pesanti (11-11). L’equilibrio dell’ultimo set viene chiuso con l’attacco di Ilenia Scarpa  e l’errore di Bertini. La Zambelli  rimane forte in tutti i reparti, il Montesport si spenge pian piano sotto gli attacchi orvietani che si prendono la vittoria per tre a zero con una prova di gruppo notevole. Vittoria che va oltre i tre punti in un girone di ferro, ma la risposta a questo avvio di campionato che la Zambelli cercava è arrivata nei migliori dei modi. Orvieto c’è e sicuramente dirà la sua. Al termine della gara, nello spazio interviste Decò, stupendamente allestito, coach Francesco Petrangeli analizza questa vittoria: «Non conoscendo le squadre toscane e sapendo che il debutto in una categoria maggiore poteva riservarci sorprese, credo che invece abbiamo dato una risposta importante. Il Montesport, per quello che leggevamo nei vari siti e blog toscani è squadra che punta a fare un campionato di vertice, squadra tecnicamente forte e alta. La nostra prova di oggi è merito di tutta la squadra. Il nostro team ha molti riferimenti sia in attacco che in difesa. Ci godiamo questi primi tre punti, che pagano il lavoro fatto fin d’ora, ma dobbiamo guardare avanti e affrontare tutte le squadra con il massimo della concentrazione e temere tutti. Sicuramente sabato prossimo nel derby di Marsciano sarà dura, non sarà affatto facile».
ZAMBELLI ORVIETO – MONTESPORT MONTESPERTOLI = 3-0
(25-22, 25-23, 25-19)
ORVIETO: Scarpa I. 13, Di Carlo 12, Scarpa E. 11, Lorio 9, Bigini 4, Campana 3, Andreani (L), Rossit, Sacco A., Macari, Sacco C., Bianconi. All Francesco Petrangeli e Marco Gobbini.
MONTESPERTOLI: Pistolesi 13, Falsini 8, Buggiani 5, Bertini 5, Calamai 4, Gagli, Lepri (L), Callosi 1, Buiatti 1, Parrini 1, Falsini, Salvestrini. All. Pier Pietrogiacomo Buoncristiani e Masieri Melania.
Arbitri: Roberta Tramba e Felice Mangino.
ZAMBELLI (b.s. 7, ace 4, muri 5, errori 19).
MONTESPORT (b.s. 5, ace 1, muri 5, errori 18).
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 20, 2013 01:33
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<