Presenze illustri per la prima di Altotevere Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 12, 2013 17:49

Presenze illustri per la prima di Altotevere Città di Castello

Altotevere Città di Castello (presentazione)

foto di gruppo alla presentazione per Altotevere Città di Castello di serie A1 maschile

Con la sua classica espressione “buona pallavolo a tutti”, il popolare telecronista e vicedirettore di Sky Sport Lorenzo Dallari ha aperto e chiuso la presentazione della squadra dell’Altotevere Città di Castello che da domenica prossima affronterà il campionato di serie A1 maschile. Il presidente Ioan ha ringraziato tutti i presenti, stampa, autorità civili e militari, semplici amici e  tifosi, chiedendo a tutti sostegno e vicinanza a partire dalla prima gara di campionato contro Piacenza in programma il 20 ottobre alle ore 18 al Pala-Kemon. C’erano tutte le istituzioni locali, i sindaci di Città di Castello, Luciano Bacchetta, e San Giustino, Fabio Buschi, il vicesindaco di Sansepolcro, Andrea Laurenzi, cioè i rappresentanti delle tre entità territoriali che sostengono il progetto della società di un felicissimo Arveno Ioan, grande amico di Dallari da tanti anni. Ma a far da cornice ai ragazzi di Radici sono arrivati anche altre autorità come l’onorevole Valter Verini, l’assessore regionale Fernanda Cecchini, il vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Lignani Marchesani, l’assessore allo sport della provincia di Perugia Roberto Bertini, il presidente del comitato provinciale Fipav di Perugia Luigi Tardioli, il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, assieme ai vicepresidenti di Altotevere Città di Castello, Aldo Nocentini e Fabrizio Innocenti. Tutti hanno avuto parole di elogio e di apprezzamento per il progetto di costruire una realtà di pallavolo di alto livello in una zona nella quale questo sport ha avuto una grande tradizione. Dopo i discorsi di rito è stata la volta dell’ingresso dello staff di Andrea Radici e dell’allenatore stesso, particolarmente festeggiato per la vittoria del premio come miglior allenatore della A2. Lorenzo Dallari ha poi introdotto tutti i giocatori ai quali ha rivolto delle domande sul campionato che sta per iniziare. Un discorso più ampio è stato affrontato con Antonio Corvetta, l’alzatore biancorosso che si è particolarmente soffermato sulla prima di campionato nella quale sfiderà da avversario la sua ex squadra, Piacenza, e con il centrale Matteo Piano, nazionale italiano, medaglia d’argento ai recenti Europei e miglior under 23 della stagione scorsa. Matteo Piano ha affrontato dapprima il tema dei campionati europei e dell’esperienza con la nazionale italiana di quest’estate per poi entrare nell’argomento campionato: «Siamo un gruppo giovane con tanta voglia di emergere e di ben figurare, vogliamo toglierci qualche soddisfazione». Sia Radici che Piano verranno premiati martedì prossimo 15 ottobre al Salone d’onore del Coni a Roma in occasione della presentazione dei campionati. La chiusura è stata affidata al nuovo capitano tifernate, il belga Gert Van Walle, che ha dichiarato che la squadra è giovane ma ha tanta voglia di ben figurare e di lavorare in palestra e che tutti firmerebbero per raggiungere l’obiettivo dell’ottavo posto. Prima delle foto di rito, il presidente Ioan ha alzato il sipario anche sulle nuove maglie. Questo infine il messaggio inviato dal presidente della provincia Marco Vinicio Guasticchi: “In occasione della presentazione ad autorità e pubblico della squadra che affronterà il prestigioso campionato di A1, non posso esimermi, come presidente della Provincia di Perugia, ma anche come appassionato, dal far sentire la mia vicinanza alla Volley Altotevere nel momento in cui iscrive il proprio nome nell’elite della Pallavolo italiana. Un traguardo faticosamente raggiunto dopo un campionato vittorioso che ha portato, addirittura, Andrea Radici sul podio del migliore allenatore di A2 e Matteo Piano su quello di migliore under 23. Un campionato vittorioso che ha visto la partecipazione intensa e fortissima di un pubblico tanto appassionato quanto competente, come del resto è sempre stato nella tradizione della Pallavolo altotiberina, sin dai suoi pionieristici esordi. Del resto la Provincia di Perugia ha sempre guardato con attenzione e con partecipazione le vicende del volley dell’Alto Tevere, come riprova il fatto che, quest’anno, la società del presidente Arveno Joan ci onorerà di portare il nostro logo sul petto per suggellare, anche visivamente, una sorta di alleanza sportiva e morale. Un logo che non manchiamo mai di affidare a chi dia garanzie di unire competenza e qualità morali, come dimostra l’averlo partecipato a Simone Santi, quando, lo stesso, ha arbitrato durante le Olimpiadi di Londra, facendosi ambasciatore prestigioso del nostro simbolo. Per tutto questo non possiamo che testimoniare al presidente Joan quanto ci riempia d’orgoglio ciò che lui e la sua società stanno facendo anche per l’immagine complessiva di tutta l’Umbria”.
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 12, 2013 17:49
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<