Rieti in amichevole prevale sul Todi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 4, 2013 12:30

Rieti in amichevole prevale sul Todi

Santin Gloria (ricezione)

Gloria Santin in ricezione

Passaggio a vuoto per la Todi Volley che inciampa nell’amichevole in trasferta sul campo della pari categoria Fortitudo Città di Rieti che sarà avversaria nel prossimo campionato di serie B1 femminile. Nel primo set partono forte le locali che vanno subito in testa (6-1). Le avversarie provano a rientrare, buone giocate da entrambe le squadre, Todi tiene con il muro ma Rieti sembra in forma e conquista il vantaggio. Secondo parziale decisamente più equilibrato, Todi inizia a leggere il gioco e difende bene l’equilibrio fino all’11-11. Le padrone di casa cercano e trovano punti sul pallonetto e il gioco si sposta al centro, la battuta mette in difficoltà le tuderti che provano ad accorciare la distanza ancora col muro ma non recuperano e subiscono il raddoppio. Le umbre vogliono riprendersi e ci provano da subito mettendo in difficoltà le padrone di casa, inizialmente avanzano a braccetto le antagoniste; ma l’allungo nella seconda metà del set è perentorio, Todi non molla ma spreca molto e in poco più di un’ora arriva il tre a zero. Si continua comunque a giocare, d’accordo fra loro le due squadre proseguono nel test pre-campionato. Le formazioni in campo vengono continuamente ruotate, anche l’umbra Sechi trova campo tra le laziali che mantengono la supremazia e senza troppi sforzi s’impongono nuovamente.
FORTITUDO CITTÀ DI RIETI –  TODI VOLLEY = 4-0
(25-16, 25-18, 25-16) (25-17)
RIETI: Robazza 17, Vojth 12, Lunardi 11, Carrara 7, Miotti 6, Sammartano 2, Severi (L), Pavone 5, Iosco 4, Sechi. All. Alessio Simone e Marco Iannello.
TODI: Lo Cascio 10, Venturi 9, Mancuso 7, Antignano 7, Ghezzi 4, Marcacci 1, Piccari (L), Santin 3, Quarchioni 3, Brizi 2, Testasecca 1, Loddo 1, Ribelli. All. Dario Sanna e Giuseppe Castellano.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 4, 2013 12:30
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<