San Giustino pronta per la prima a Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2013 08:18

San Giustino pronta per la prima a Perugia

Polimanti-Brighigna

Noemi Polimanti e Francesco Brighigna

Ultimi allenamenti per il San Giustino Volley in vista dell’esordio nel campionato di serie C femminile umbro che avverrà sabato 19 ottobre (ore 21) alla palestra Capitini contro la Libertas Perugia. Lo scorso fine settimana, le alto tiberine sono state impegnate nel quadrangolare I trofeo Avis, con meccanismo all’italiana, disputa di tre set in ogni gara e punteggio assegnato in base ai set vinti. Il San Giustino ha superato per 2-1 sia il Chiusi che il Bologna e perso con lo stesso punteggio la sfida decisiva contro il Cortona, che si è meritatamente aggiudicata il torneo, ma è chiaro che al tecnico biancoazzurro Francesco Brighigna servivano altre indicazioni: «E’ stata l’occasione per far ruotare l’intera rosa anche per non affaticare troppo alcune atlete, dal momento che avevamo in calendario tre partite in 24 ore. Alla vigilia della partenza del campionato, i nostri problemi sono legati alle condizioni fisiche di giocatrici chiave che ancora non sono al meglio; la schiacciatrice Maddalena Rosi è recuperata per la difesa e per il gioco in seconda linea ma non ancora per l’attacco, che è la sua caratteristica principale; nel corso del torneo, poi, ha accusato qualche risentimento alla spalla anche la collega di reparto Greta Ottaviani e allora l’ho tenuta precauzionalmente a riposo nell’ultima partita. Ricordiamo poi che per un paio di settimane non ho potuto avere a disposizione l’altra laterale Noemi Polimanti. Mi rassicura il fatto che le condizioni della centrale Valentina Morelli siano in ulteriore miglioramento e che Kseniya Ihnatsiuk si stia sempre più calando nel nuovo ruolo di opposto; l’intesa di gioco con la palleggiatrice comincia a essere buona, ma soltanto giocando potrà essere perfezionata. Sabato dunque si comincia, nonostante tutto credo che vi sia la possibilità di iniziare con il piede giusto, il che è importante anche sotto l’aspetto morale. Una volta risolte le varie situazioni dal punto di vista fisico, sono convinto che diverremo una squadra competitiva e capace di esprimersi secondo le sue effettive potenzialità».
(fonte Primo Piano Notizie)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2013 08:18
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<