Serie B1, tutte le rappresentanti giocano in Umbria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 26, 2013 09:38

Serie B1, tutte le rappresentanti giocano in Umbria

Mancuso Natascia

Natascia Mancuso

Secondo appuntamento con la serie B1 femminile per le squadre del Cuore Verde d’Italia, due delle quali debuttano ufficialmente davanti al loro pubblico. La particolarità della giornata è che tutte le formazioni sono impegnate entro i confini regionali. La Lucky Wind Trevi ospita stasera al palazzetto Stefano Gallinella (ore 18,30) le cugine della Edil Rossi Bastia; tra le trevane del vice presidente Alberto Pietrolati la voglia di reagire è affidata all’opposta Alessandra Capezzali sempre più padrona del campo, tra le fila delle bastiole coordinate dal dirigente Luca Conti è pronta a fare la sua parte la centrale Martina Tiberi; lo spettacolo è garantito anche sugli spalti dove le due tifoserie si annunciano in grado di allestire coreografie degne del grande evento. Sarà la grande ‘prima’ per la Gecom Security Perugia che affronta al palasport Giuseppe Evangelisti (ore 21) la quotata Lardini Filottrano; un appuntamento che vale la prosecuzione della corsa per due rivali che hanno favorevolmente impressionato nella gara d’esordio; i tifosi si mobilitano per vedere all’opera la nuova squadra del presidente Massimo Patiti che schiera in regia Giulia Cecato, le marchigiane fanno perno sulla pericolosa schiacciatrice Moira Banchieri. Grande attesa per il debutto casalingo della Todi Volley che domenica al palazzetto di Ponte Naia (ore 17,30) toglie i veli davanti al suo pubblico ricevendo la visita di una solida Azzurra Casette D’Ete; l’avvio registrato in campionato è stato differente per le due rivali, la prima in cerca di riscatto, la seconda di conferme, le padrone di casa della segretaria Giorgiana Sordi si affidano alla opposta ex di turno Natascia Mancuso, la retroguardia delle ospiti è difesa dall’ottima libero Alessia Mastrilli

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 26, 2013 09:38
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<