Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 23, 2013 16:39

Serie C femminile, il commento della settimana

Brighigna Francesco

Francesco Brighigna

Si accendono i riflettori sul campionato di serie C femminile, quindici le squadre che sabato 19 ottobre sono scese in campo ed hanno cominciato a darsi battaglia con un obiettivo, la promozione nel campionato nazionale. Otto team accederanno ai play-off, e solo una sarà consacrata regina del volley femminile umbro. Sul fronte retrocessioni due sono le squadre che saluteranno la categoria, l’ultima classificata va direttamente in serie D, a decretare la seconda retrocessione saranno invece i play-out. La prima giornata di campionato ha già regalato spunti interessanti con sei collettivi a punteggio pieno ed un solo duello terminato al tie-break, quello fra la Mb Immobiliare Chiusi (un punto) e la neo promossa Cmp Acquasparta (due punti) che dopo aver dominato in serie D vuole fare bella figura anche nella categoria superiore. Ed è proprio la squadra guidata da Consuelo Petrocchi a gioire al quinto set trascinata dalle schiacciatrici Guerreschi e Carboni che, rispettivamente con 25 e 22 punti, sono state le vere mattatrici dell’incontro. Oltre ad Acquasparta altre tre squadre sono riuscite a tornare con il sorriso dalla prima trasferta stagionale, fra queste la Sport Evolution Castiglione del Lago (3) che batte in tre set la Sorbi Gioielli Ponte Felcino. Fra le ragazze del tecnico Emanuele Pippi spicca la prova del martello Vergoni, ex di turno. Primo squillo anche per la Graficonsul San Mariano del tandem tecnico Urbani-Castellini. La giovane squadra perugina, guidata in regia dall’esperta Bartoccini, ha la meglio sulla neo promossa Friservice Nocera Umbra che dopo aver vinto il primo set lascia l’intera posta in palio alle avversarie. Vittoria in trasferta anche per il San Giustino Volley (3) allenata da coach Francesco Brighigna, le altotiberine superano in quattro set una coriacea Libertas Perugia trascinate dall’opposta Ihnatsiuk che con 23 punti è la best scorer della gara. Ottimo avvio stagionale per la Sm Volley Ellera (3) che in tre set liquida la pratica Amerina Pallavolo: le ragazze di Gabriele Violini, trascinate dai martelli Cintia e Bordellini, ottengono la prima vittoria stagionale ai danni di una neo promossa. Fra le compagini più attese al debutto c’era la Gherardi Cartoedit Città di Castello (3), una delle società che maggiormente si è mossa nel mercato estivo: la squadra del tecnico Stefano Dini non ha deluso incamerando i primi tre punti della stagione. A farne le spese è stata l’Azzurra Endas Terni. Fra le biancorosse spicca la prova della giovane schiacciatrice Tarducci, alle ternane non sono invece bastati i 14 punti dell’opposta Veritieri. Uno dei match più equilibrati di giornata è stato quello che ha visto di fronte Qsa Promovideo Perugia e Avis Magione, le perugine di coach Luca Tomassetti hanno avuto la meglio in quattro set sulle magionesi, grazie alle prove incisive dell’opposta Burnelli e della centrale Pero. In questo turno ha riposato la Vis Fiamenga Foligno allenata da Francesco Fogu. Le folignati debutteranno in campionato sabato 26 ottobre sul campo del Magione. Nel prossimo turno di campionato si respira subito aria di derby con Amelia che ospita Terni, mentre la Libertas Perugia farà visita al San Mariano. Castiglione del Lago attende Ellera, la sfida fra Ponte Felcino e Chiusi mette di fronte due squadre già in cerca di riscatto. Città di Castello si reca ad Acquasparta, San Giustino riceve la neo promossa Nocera Umbra. Osserva un turno di riposo la Qsa Promovideo Perugia.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 23, 2013 16:39
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<