Spoleto parte bene e mette in gabbia la Grifo Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 20, 2013 01:58

Spoleto parte bene e mette in gabbia la Grifo Perugia

Vigilante Cristian (piazza)

un attacco piazzato dell’opposto Cristian Vigilante

Si rinnova la sfida infuocata tra due rivali storiche, nello stesso palazzetto di San Marco che fu l’epilogo della massima categoria regionale due stagioni fa. Stavolta il campionato è differente, ma la prima giornata di serie B2 premia ancora il team targato Monini Spoleto che, pur non in condizione ottimale, riesce ad essere più lucida a muro ed in seconda linea. Finiscono dietro la lavagna i ‘cugini’ della Grifo Volley Perugia che hanno faticato molto a dare continuità al proprio gioco, specie sull’attacco di banda, risultando troppo spreconi alla fine del confronto. La partenza è migliore per gli ospiti che non sbagliano nulla ed approfittano dei quattro errori altrui per andare avanti (5-8). I grifoni cercano di reagire ma la ricezione traballa e la situazione peggiora (7-13). L’ex di turno Servettini graffia dal centro e Belli azzanna dalla banda ma i padroni di casa sprecano troppo e restano sotto (13-19). Sul finale Trombettoni rileva Segoni ma il set finisce in cassaforte perché i perugini senza l’apporto della battuta non impensieriscono. Dopo il cambio di campo Mastroianni suona la carica e sul suo turno di servizio il team locale prova a partire (6-2). Stavolta è la ricezione olearia a saltare ed i perugini ne approfittano per incrementare il margine (13-7). Qui però sale in cattedra Ceccarelli che con i suoi inarrivabili primi tempi e con un ace ricuce lo strappo (14-13). Coach De Paolis gioca la carta Niccolò Cappelletti che dalla linea di fondo campo riesce a mettere in difficoltà gli spoletini e fornire nuova linfa per tornare al comando (20-15). Il tecnico Romanò risponde inserendo Lucas in regia ma Perugia ormai si è gasata e con un cinico Agostini amministra fino al pareggio firmato da capitan Mastroianni. Il terzo frangente comincia con tre regali della Grifo che mandano subito il punteggio sullo 0-4. La Monini è concentrata e riesce ad incrementare alla prima interruzione tecnica (2-8). Ci pensa Fuganti a lanciare una rimonta di rabbia che porta sull’8-9, ma qui Vigilante si carica i biancoverdi sulle spalle e ricaccia al mittente l’offensiva accendendo il confronto a distanza a suon di cannonate (13-16). Piovono ancora errori (saranno ben otto in questo set) nel quadrato di casa e Costanzi si mette in luce con muri, ace ed attacchi vincenti che scrivono l’uno a due. La quarta frazione vive di un gioco a sprazzi nel quale sono i centrali i veri protagonisti con Nicola Cappelletti che inizialmente si fa largo ma con Luca Battistelli che successivamente fa pendere l’ago della bilancia dalla parte ospite (15-19). La seconda parte del periodo è uno show di Lattanzi che mostra tutto il repertorio e conduce al trionfo, suo anche il punto della vittoria.
GRIFO VOLLEY PERUGIA – MONINI SPOLETO = 1-3
(19-25, 25-16, 20-25, 19-25)
PERUGIA: Servettini 15, Fuganti 13, Belli 12, Cappelletti Nicola 9, Mastroianni 6, Agostini 5, Cipolletti (L1), Cappelletti Niccolò 1. N.E. – Schepers, Merli, Cricco, Guerrini, Giannetto (L2). All. Paolo De Paolis e Sergio Peluso.
SPOLETO: Vigilante 17, Battistelli 12, Ceccarelli 12, Lattanzi 11, Costanzi 3, Segoni, Grechi (L1) Trombettoni 2, Lucas. N.E. – Preziosi, Santini (L2). All. Alejandro Romanò e Luca Arcangeli Conti.
Arbitri: Andrea Alfei e Daniele Stazio.
GRIFO (b.s. 10, v. 4, muri 8, errori 24).
MONINI (b.s. 9, v. 6, muri 12, errori 13).
httpv://www.youtube.com/watch?v=gapuKLPfRsQ
httpv://www.youtube.com/watch?v=tvHWomRMT88

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 20, 2013 01:58
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<