Terni deve sudare ma supera Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 21, 2013 10:58

Terni deve sudare ma supera Acquasparta

Coccetta Stefano (testina)

Stefano Coccetta

Nella prima giornata del campionato di serie C maschile la Clt Terni ha faticato più del dovuto tra le mura amiche del Pala-Itis contro un’Acquasparta Academy ben messa in campo da Sacchinelli. In avvio si procede punto a punto fino al 10-10, poi c’è l’allungo della squadra di casa che grazie ad un Pacciaroni ispirato si porta sul 14-10, a questo punto coach Sacchinelli chiama tempo per scuotere la squadra, al rientro in campo gli ospiti si dimostrano determinati e raggiungono la parità grazie ad un Tosti in grande spolvero (16-16). Anche il tecnico Campana interrompe il gioco per cercare di mettere un po’ di ordine, la mossa porta i suoi frutti e la squadra prende un vantaggio di due punti (19-17). Gli acquaspartani cercano di arginare gli avversari ma la squadra del presidente De Florio chiude con un attacco da seconda linea di Coccetta. Secondo set senza storia con la squadra aziendale che parte subito forte grazie anche a parecchi errori dell’Acquasparta che permettono ai locali di avere gioco facile, il raddoppio è su attacco di Pacciaroni. La terza frazione è avvincente ed emozionate con continui sorpassi ed un finale che tiene gli spettatori presenti in apprensione. Estremo equilibrio fino al 20-20, poi c’è l’allungo del Clt che va a +3, reazione ospite con Tosti e Fiore che accorciano (23-22), il provvidenziale time-out dei ternani spezza il gioco ed al rientro l’errore al servizio degli ‘accademici’ procura due palle-match. Tosti e compagni però non ci stanno e prima raggiungono la parità poi mettono la freccia (25-26). Anche Acquasparta ha due occasioni di chiudere ma vengono annullate, Pacciaroni e Coccetta fanno valere la loro maggior esperienza ed è proprio un attacco del capitano a mandare tutti negli spogliatoi. Partita sicuramente non bella quella disputata dal Terni con meccanismi ancora da registrare considerando che la squadra si è ringiovanita e con Coccetta che quest’anno ricopre il ruolo di opposto, si dovrà lavorare parecchio. Da segnalare la buona prestazione di Gianmarco Marta e l’esordio di un altro componente della ‘dinastia’ Campana, Marco che dopo anni di basket ha deciso di cambiare disciplina rendendo felice papà Roberto, indimenticabile campione della pallavolo ternana ed umbra.
CLT TERNI – ACQUASPARTA ACADEMY = 3-0
(25-21, 25-16, 29-27)
TERNI: Coccetta 20, Marta G. 14, Pacciaroni 12, Campana 5, Cesaroni 1, Troiani 1, Camuzzi (L), Cipiccia S., Marta A., Salatin. N.E. – Cipiccia P., Carfagna. All. Mario Campana.
ACQUASPARTA: Tosti 16, Fiore 7, Cerri 5, Marcelli L. 3, Cozza 3, Farracchiati 1, Dominici (L), Pelini 3, Saveri 1, Marcelli A., Gentili. N.E. – Storti. All. Francesco Sacchinelli.
Arbitri: Cristian Cursale e Prisca Mastini.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 21, 2013 10:58
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<