Todi resiste due set poi lascia strada a Casette D’Ete

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 28, 2013 16:32

Todi resiste due set poi lascia strada a Casette D’Ete

Santin Gloria (attacca)

colpo d’attacco di Gloria Santin

Tanta buona volontà non basta al Todi Volley di coach Sanna che deve cedere, nella prima gara di serie B1 femminile davanti al proprio pubblico, dinanzi alla maggiore esperienza dell’Azzurra Casette D’Ete. La partita si presentava sicuramente come prova proibitiva alla vigilia, malgrado questo Marcacci e compagne sono riuscite a tenere testa ad una delle compagini favorite per il salto di categoria. Netto il divario soprattutto per quanto concerne gli errori punti, con le padrone di casa che hanno veramente sprecato tante occasioni e le ospiti brave a capitalizzare al meglio ogni pallone, soprattutto su rigiocata. Ha bisogno di rodare ancora alcuni meccanismi la formazione umbra ma di sicuro sarà un osso duro per tutti. Era una gara attesa per il numeroso pubblico tuderte che, caloroso si è stretto intorno alle sue ragazze per questo debutto in assoluto in serie B1 femminile incitandole dall’inizio alla fine. E la partita non ha deluso le aspettative perché è stata intensa, combattuta, in certi frangenti emozionante e molto equilibrata nei primi due set, mentre la terza frazione è stata più saldamente nelle mani delle marchigiane. In avvio le ospiti cercano di scappare subito ma Todi reagisce e riesce a ricucire, sarà il motivo che caratterizzerà quasi tutta la partita. Partono un po’ troppo tese le ragazze di Sanna, probabilmente l’emozione del debutto si fa sentire e sbagliano molto in battuta e soffrono in ricezione ma reagiscono sempre. Avanti le marchigiane al primo e al secondo time-out ma le umbre mettono in campo grinta e orgoglio operando il sorpasso (18-17). Ma è qui che viene fuori il carattere della squadra di Domizioli che non si smarrisce, trova fresche energie dalla panchina, recupera e dà l’affondo finale non lasciando scampo alle avversarie. Il secondo frangente è stato certamente quello più bello, almeno sul piano delle emozioni, e più equilibrato con il risultato sempre in bilico fino alla fine. Sempre Casette D’Ete avanti ma Todi sbaglia di meno in battuta, migliora la ricezione e attacca con più incisività (23-23). Gli ultimi scambi sono pura emozione con le locali che mettono l’anima in campo pur di strappare il pareggio. Le ultime due giocate sono della giovanissima Valentina Pomili e l’Azzurra mette una seria ipoteca sulla partita. Nel terzo periodo le tuderti restano in partita solo all’inizio, poi pagano la fatica del set precedente, si scollano un po’ e perdono lucidità. Le marchigiane sono ciniche, non si lasciano sfuggire l’occasione, allungano e mantengono a distanza di sicurezza le rivali. La squadra del presidente Cauduro sa bene di dover crescere in amalgama e già dalla prossima partita, in programma sabato a Loreto, spera di centrare punti pesanti per il prosieguo della stagione.
TODI VOLLEY – AZZURRA CASETTE D’ETE = 0-3
(19-25, 24-26, 18-25)
TODI: Lo Cascio 18, Mancuso 7, Antignano 4, Venturi 3, Santin 2, Marcacci 1, Piccari (L1), Quarchioni 7, Ghezzi 3, Testasecca, Brizi. N.E. – Loddo, Ribelli (L2). All. Dario Sanna.
CASETTE D’ETE: Mauriello 11, Di Marino 8, Pierantoni 7, Rosa 7, Masotti 2, Morolli, Mastrilli (L), Pomili 7, Orazi. N.E. – Patrassi, Tonti. All. Federico Domizioli.
Arbitri: Stefano Caretti e Riccardo Santarelli.
(fonte Azzurra Casette D’Ete)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 28, 2013 16:32
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<