Una Trevi incompiuta lascia strada a Bastia Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 27, 2013 02:31

Una Trevi incompiuta lascia strada a Bastia Umbra

Pietrolati-Silvestri (muro)

Monia Pietrolati e Cristina Silvestri a muro

La Lucky Wind Trevi si ferma sul più bello nella seconda giornata di campionato di serie B1 femminile, cedendo in cinque set alla Edil Rossi Bastia dopo essersi trovata in vantaggio per due set a zero e nella terza frazione 21-12. Una sconfitta che brucia per come è maturata ma sarebbe ingeneroso non sottolineare quanto di buono fatto dalle ragazze trevane fino a quel momento in cui sono state autrici di una gara praticamente perfetta. Onore alla bastiole che non hanno mai smesso di crederci e che sono riuscita in un impresa che in quel momento appariva molto difficile anche se alla vigilia godeva dei favori del pronostico. Partono forte le trevane con la giovane Silvestri subito sugli scudi sia in attacco che a muro. Tra le ospiti ottima reazione della Giusti imbeccata con precisione dalla Gatto. Barbolini è ispirata in prima linea e crea il divario fra le due squadre, con le trevane che chiudono a proprio favore. Secondo set fotocopia del primo. Alikaj martella da posto quattro e Mezzasoma risponde con efficacia da posto due. Il muro finale della Uti suggella il due a zero per le padrone di casa. Altra partenza positiva nel terzo parziale per la Lucky Wind condotta con precisione da capitan Pietrolati. Tutto sembra funzionare a meraviglia ma la macchina perfetta si blocca all’improvviso sulle bordate della ex Ubertini che  trascina letteralmente le proprie compagne ad una rimonta insperata. Dopo un entusiasmante testa a testa e due match point annullati dalle ospiti, è la Edil Rossi a riaprire l’incontro passando ai vantaggi. L’inerzia della partita cambia direzione e già nel quarto set le bastiole cominciano a prendere il controllo dell’incontro. Capezzali prova a smorzare la rinnovata verve della squadra bastiola ma la Pani sbarra la strada rimandando l’esito dell’incontro al quinto set. Al tie-break l’altra ex della serata Ceppitelli crea subito il vuoto. La Rocchi risponde con la consueta precisione in seconda linea ma le ospiti hanno ormai preso il sopravvento e chiudono.
LUCKY WIND TREVI – EDIL ROSSI BASTIA =  2-3
(25-20, 25-19, 27-29,  19-25, 8-15)
TREVI: Silvestri 21, Alikaj 18, Barbolini  17, Capezzali  17, Pietrolati  6, Uti 4, Rocchi (L1), Meniconi 1, Monaci. N.E. – Nencioni. All. Gian Paolo Sperandio ed Albino Bosi.
BASTIA UMBRA: Ubertini 24, Ceppitelli 14, Giusti 11, Tiberi 8, Mezzasoma 7, Gatto 4, Gagliardi (L1), Pani 12, Crisanti, Alessandretti, Paffarini, Da Col. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
Arbitri: Mirko Donati e Michele Marotta.
LUCKY WIND (b.s. 4, v. 8, muri 11, errori 26).
EDIL ROSSI (b.s. 1, v. 4, muri 16, errori 19).
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 27, 2013 02:31
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<