Un’ottima Perugia superata nel test-match dal Kedzierzyn-Kozle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 9, 2013 20:48

Un’ottima Perugia superata nel test-match dal Kedzierzyn-Kozle

Kedzierzyn-Perugia (test)

uno scambio dell’amichevole tra Zaksa Kedzierzyn Kozle e Sir Safety Perugia

Ottima prestazione della Sir Safety Perugia, impegnata stasera in un test amichevole di prestigio internazionale in Polonia contro i padroni di casa dello Zaksa Kedzierzyn Kozle. I block-devils del presidente Sirci si sono confrontati alla compagine di coach Swiderski, prossima protagonista della champions league, in un match organizzato in occasione della presentazione ufficiale della squadra di casa ai propri tifosi. In un ambiente quindi estremamente festante e con tantissimo pubblico presente sugli spalti (oltre 2000 persone nell’impianto di Kedzierzyn), i bianconeri di Kovac hanno giocato davvero un gran bell’incontro chiusosi con il risultato finale di tre a due per la compagine locale capace di recuperare da uno svantaggio di due set. Il tecnico serbo di è affidato inizialmente al consueto modulo utilizzato in tutta la tournee polacca con Mitic in cabina di regia, Cupkovic nel ruolo di opposto, la coppia formata da Buti e Barone al centro, capitan Vujevic in linea con il connazionale Petric alle bande e Giovi a comandare le operazioni in seconda linea. Nel primo parziale sono i padroni di casa a condurre per gran parte sfruttando la vena in attacco di Bociek (19-15). Gli ospiti però non demordono. Petric si carica la squadra sulle spalle, coadiuvato da un buon Giovi in seconda linea e propizia la rimonta bianconera che si concretizza nel finale. Stesso leitmotiv iniziale nella seconda frazione con i polacchi che arrivano avanti alla seconda sospensione obbligatoria (16-14), in virtù della buona distribuzione offerta dal regista Zagumny. È di Semenzato al servizio con un ace la riscossa della Sir che riporta la situazione in parità con un contrattacco a segno di capitan Vujevic (21-21). I perugini mettono la freccia con due muri vincenti di Buti, un ace di Mitic e l’attacco a terra di Barone che procura il raddoppio. Il terzo set vede ancora grande spettacolo in campo e sugli spalti. Lo Zaksa arriva avanti al rush finale sul 20-17. Perugia, sospinta dagli attacchi di Petric e Cupkovic, prova l’ennesima rimonta che però stavolta si ferma sul 24-23 per i polacchi che chiudono con un primo tempo vincente ed accorciano le distanze. Il quarto parziale vede una partenza lenta dei ragazzi di Kovac. Lo Zaksa si porta avanti 11-5 dopo un attacco out di Cupkovic. Della Lunga, gettato nel frattempo nella mischia da Kovac, ricuce un po’ lo strappo con alcuni attacchi vincenti (15-11). Giovi si esalta in difesa sulle bordate polacche, ma i padroni di casa mantengono il vantaggio (19-15). Mitic dai nove metri fa danni nella ricezione avversaria e riporta sotto la Sir (20-18). Lo Zaksa però, sospinto dal calore del pubblico, tiene fino alla fine il vantaggio portando il match al tie-break dopo l’errore al servizio di Della Lunga. Il quinto e decisivo set vede sempre in campo Della Lunga al posto del capitano e Semenzato in posto tre. Lo Zaksa prende subito un paio di punti di vantaggio che porta, nonostante le bordate di Cupkovic, fino al cambio di campo (8-5). Ancora Cupkovic, stavolta dai nove metri, accorcia le distanze (8-7). Mitic va a segno di seconda intenzione, ma un paio di bei punti messi a segno dalla squadra di casa portano il punteggio sul 12-8 e costringono Kovac al timeout. Il match ha preso la piega dei polacchi che chiudono tra gli applausi scroscianti del pubblico che accumunano le due squadre in campo.
ZAKSA KEDZIERZYN KOZLESIR SAFETY PERUGIA = 3-2
(23-25, 21-25, 25-23, 25-22, 15-9)
KEDZIERZYN KOZLE: Kooy 21, Wisniewski 16, Bociek 12, Ruciak 8, Gladyr 7, Zagumny 4, Gacek (L), Witczak 7, Ferens 2, Pilarz, Lewis. N.E. – Mozdzonek. All. Sebastian Swiderski.
PERUGIA: Cupkovic 25, Petric 11, Vujevic 9, Mitic 7, Buti 5, Barone 4, Giovi (L1), Della Lunga 7, Semenzato 2, Paolucci. N.E. – Della Corte, Fanuli (L2). All. Slobodan Kovac.
ZAKSA (b.s. 19, v. 7, muri 15, errori 12).
SIR SAFETY (b.s. 14, v. 5, muri 13, errori 22).
(fonte Sir Safety Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 9, 2013 20:48
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<