Acquasparta si ferma in riva al Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 6, 2013 13:17

Acquasparta si ferma in riva al Lago

Pierini Graziano

Graziano Pierini

La Cmp Acquasparta conclude la sua magnifica cavalcata dopo 31 vittorie consecutive sul Trasimeno, contro Castiglione del Lago, sconfitta per tre ad uno alla fine di una partita seppur strana ma combattuta fino all’ultima palla. Le ragazze di coach Consuelo Petrocchi ritrovavano il campo nel torneo di serie C femminile dopo la sosta obbligata per il rinvio della partita contro Città di Castello. Questo il commento a caldo del direttore sportivo Graziano Pierini: «Partita strana, dovevamo ritrovare il campo dopo 15 giorni e quello che pensavo potesse essere un problema invece non lo è stato visto come è andato il primo set. Bisogna crescere sotto il punto di vista mentale soprattutto capire che questo campionato non ti permette di commettere così tanti errori come abbiamo fatto questa sera. Questa gara però ha confermato la potenzialità di questa squadra e sono consapevole che se continuiamo a lavorare come stiamo facendo fino ad ora i risultati non tarderanno ad arrivare. Va dato merito però alle castiglionesi che con la loro forza e la loro determinazione hanno meritato questa vittoria». Ora la testa è già rivolta alla prima gara casalinga contro Città di Castello nel recupero della seconda giornata, prevista per giovedì 7 novembre al palazzetto di Acquasparta alle ore 21, una partita che si preannuncia ad alti contenuti emotivi.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 6, 2013 13:17