Altotevere Città di Castello alla corte del Trento

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 30 Novembre, 2013 14:45

Altotevere Città di Castello alla corte del Trento

Dolfo Ludovico (t-shirt)

Ludovico Dolfo

Dopo appena tre giorni dall’emozionante sfida col Ravenna, l’Altotevere Città di Castello ritorna in campo per la settima giornata di serie A1 maschile per sfidare i campioni d’Italia e di tutto della Diatec Trentino. Al di là dell’emozione di dover scendere in campo contro una squadra che negli ultimi anni ha dominato la scena nazionale ed internazionale vincendo tre scudetti, tre champions league e quattro mondiali per club, c’è anche la consapevolezza di affrontare un sestetto che, nonostante la rivoluzione estiva, continua a vincere (come dimostra la supercoppa italiana) ed è caratterizzata dalla presenza di grandi giocatori come i nazionali azzurri Birarelli e Lanza, il bulgaro Sokolov, l’alzatore americano Suxho, il nazionale argentino Solè e il portoghese Ferreira. Il libero è Colaci mentre in panchina c’è un’icona della pallavolo italiana rappresentata dal grande Jack Sintini assieme a Burgsthaler e ad altri giovani di grande valore come Fedrizzi, anche lui nel giro della nazionale di Berruto. «Al Pala-Trento sarà  una sfida affascinante, è chiaro che per noi che siamo gli ultimi arrivati giocare in palazzetti che hanno fatto la grande storia recente della pallavolo italiana, rappresenta qualcosa in più e già di per sé sarà un’esperienza da ricordare. Detto questo l’approccio tecnico ed agonistico è caratterizzato da una settimana particolare per il doppio impegno ed in questi pochi giorni, più che l’allenamento abbiamo cercato di riorganizzare le idee e gli obiettivi da perseguire in questo match. Trento è partita con grande decisione ed ottime performance, viene dalla strepitosa vittoria di Modena, ottenuta con un gioco di squadra eccellente e tante prestazioni individuali di livello, soprattutto di Sokolov e Ferreira; la speranza è legata alla possibilità di mettere in questa partita tutti i nostri valori tecnici, tattici ed agonistici. Ci poniamo prima di tutto questo obiettivo. A livello personale ritrovo dopo tanti anni di battaglie vissute da giovani coach Roberto Serniotti, allenatore con il quale ho condiviso i primi anni della mia crescita, per me è un piacere perché è una persona di spessore oltre che grande allenatore». Prima di parlare della partita Ludovico Dolfo si sofferma sulla trasferta in Giappone con la nazionale. «E’ stata un’esperienza fantastica, iniziata con la convocazione e proseguita con l’esordio in nazionale A1 contro la Russia, campione olimpica ed europea in carica e i primi punti messi a segno contro il Brasile. Per me si è realizzato un sogno ed ora farò di tutto per continuare a sognare dando il massimo in questa stagione con Città di Castello. Mercoledì scorso contro Ravenna abbiamo disputato una grande gara che sarebbe potuta terminare tre a zero per noi se avessi resistito al loro ritorno. Però nel quinto set siamo riusciti a spuntarla ed è stato un successo importante se si considera che io e Matteo Piano ci siamo messi al servizio della squadra nonostante la stanchezza dovuta al viaggio e al fuso orario. A Trento ci aspetta una partita molto dura perché giochiamo contro i campioni d’Italia, una squadra forte, con giocatori di livello assoluto che giocano una buona pallavolo. Dobbiamo andare in campo senza alcuna paura, con la consapevolezza di non essere favoriti». Così in campo (Pala-Trento, ore 18, arbitri Antonino Genna di Torino e Marco Braico di Orbassano). Trento: Suxho, Sokolov, Ferreira, Lanza, Birarelli, Solè, Colaci (L1); a disposizione Sintini, Burgsthaler, De Paola, Szabo, Fedrizzi, Thei (L2). All. Roberto Serniotti. Cittàdi Castello: Corvetta, Van Walle, Fromm, Dolfo, Piano, Rossi, Tosi (L); a disposizione Marchiani, Massari, Franceschini, Carminati, Sartoretti, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Diretta tv su www.sportube.tv o sul sito www.legavolley.it. Radiocronaca diretta a partire dalle ore 18 su Rgm (frequenze radio 88.5;  89.3; 91.3; 90.9; 89.4),  sito per lo streaming www.rgmhitradio.it nel corso di Diretta Volley, condotta da Angelica Menghini. Telecronaca differita su Trg martedì 3 dicembre alle ore 22,30 sul canale 211 e venerdì 5 dicembre alle ore 21,15 sul canale 111.
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 30 Novembre, 2013 14:45