Altotevere Città di Castello domani in casa col Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Novembre, 2013 15:52

Altotevere Città di Castello domani in casa col Ravenna

Massari Jacopo (bagher)

un bagher di Jacopo Massari

Riparte la serie A1 maschile dopo la sosta per l’impegno in Giappone della nazionale italiana di Berruto e per l’Altotevere Città di Castello c’è un difficile impegno casalingo contro la Cmc Ravenna, squadra che segue sì i biancorossi in classifica (4 punti contro i 5 dei biancorossi) ma che deve essere presa con le dovute cautele sia per l’organico a disposizione del tecnico Bonitta sia perché in queste due settimane di pausa la formazione romagnola ha potuto allenarsi ad organico completo. Invece coach Radici ha dovuto fare a meno di Piano e Dolfo, che sono tornati dal Giappone solo nella tarda serata di lunedì, e dovrà perciò fare ricorso a tutte le proprie risorse fisiche e tecniche per tentare di portare a casa un altro successo in casa. Ma, come ha detto il d.s. Gustinelli nei giorni scorsi, sarà necessario capire se dall’altra parte della rete saranno d’accordo a lasciare la vittoria a Van Walle e compagni. La formazione di Marco Bonitta è molto interessante perché piena di giovani di valore e con una diagonale di altissimo livello formata dal francese Toniutti e dall’olandese Klapwijk (ex Vibo Valentia); in posto quattro garantiscono forza e freschezza lo sloveno Cebulj, ex San Giustino, e l’altro transalpino Toniutti mentre i due centrali sono Cester, già a Castello e San Giustino, e la bandiera ravennate Mengozzi, che spesso è avvicendato da Cricca mentre il libero è l’ex nazionale azzurro Bari, campione di tutto con Trento. E, come se non bastasse, in panchina con Marco Bonitta ci sono il bulgaro Jeliazkov, il greco Koumentakis, Patriarca, il secondo alzatore americano, Kauliakamoa, e il secondo libero Goi. L’allenatore tifernate Andrea Radici chiede ai suoi di raccogliere le energie e di giocare al meglio: «Da parte nostra c’è grande voglia di tornare in campo dopo questo break prolungato, ho visto grande determinazione nelle facce dei ragazzi. Non nascondo che abbiamo dovuto modificare il percorso di avvicinamento per delle problematiche legate al ritorno dei due nazionali per cui dal punto di vista del lavoro tecnico abbiamo fatto dei richiami su alcune situazioni che non c’avevano soddisfatto finora. E’ anche attraverso i particolari che passa il lavoro in una stagione sportiva per cui dobbiamo essere in grado di ritrovarci subito per giocare contro Ravenna, una squadra con grande qualità che sta migliorando molto il suo livello di gioco, speriamo di poter offrire una grande prestazione». Anche lo schiacciatore Jacopo Massari confida nella vena della sua squadra: «Sappiamo dì affrontare un ottima squadra, con giocatori di spessore. Veniamo da una buona settimana dì allenamenti durante la quale, in assenza di due giocatori fondamentali come Dolfo e Piano, abbiamo lavorato per migliorare alcuni aspetti tecnici. Arriviamo con un buono spirito alla partita dì mercoledì, quindi con buone aspettative. Colgo l’occasione per complimentarmi pubblicamente con i due nazionali per il risultato raggiunto in Giappone». Così in campo (Pala-Kemon, ore, 20,30, arbitri Gianni Bartolini di Firenze e Antonio Longo di Grosseto). Città di Castello: Corvetta, Van Walle, Dolfo, Fromm, Piano, Rossi, Tosi (L1); a disposizione Massari, Franceschini, Marchiani, Carminati, Sartoretti, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Ravenna: Toniutti, Klapwijk, Tillie, Cebulj, Mengozzi, Cester, Bari (L1); a disposizione Cricca, Kauliakamoa, Koumentakis, Jeliazkov, Patriarca, Goi (L2). All. Marco Bonitta. Radiocronaca diretta su Rgm Hit Radio a partire dalle ore 20,25 (Fm 88.5-89.3-91.3).
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Novembre, 2013 15:52