Benedetto Rizzuto: «Perugia al lavoro pensando a Molfetta»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 20 Novembre, 2013 16:25
Rizzuto Benedetto

Benedetto Rizzuto

Ritmi serrati, tanto lavoro tecnico e tanta voglia di migliorare. Sono questi gli ingredienti principali della Sir Safety Perugia in questa settimana di stop al campionato. Il tecnico Kovac sta facendo sudare le proverbiali sette camicie ai block-devils che però non lesinano impegno e concentrazione anche perché il campionato è sì in pausa, ma la ripresa, che per i bianconeri del presidente Sirci è rappresentata dalla temibile trasferta di Molfetta, dista una sola settimana ed è necessario intraprendere al meglio la preparazione in vista del confronto con i pugliesi degli ex Cesarini e Saitta. A tal proposito, notizia di oggi, il match previsto mercoledì 27 novembre alle ore 20,30 sarà visibile in diretta internet su sportube.tv la web-tv della Lega Pallavolo. Tornando alle faccende di Pian di Massiano, non si registrano particolari problemi in casa Perugia. Tutti i ragazzi sono a disposizione e Kovac può così lavorare con profitto con l’intero gruppo alternando lavori di tecnica individuale ad altri di squadra. Proprio le questioni tattiche del sestetto saranno poi provate in via ufficiosa venerdì pomeriggio quando al Pala-Evangelisti, con inizio intorno alle ore 17, arriverà Città di Castello per un allenamento congiunto fondamentale per riavviare il motore ed il ritmo di gioco. In merito alla situazione dei perugini parla il direttore sportivo Benedetto Rizzuto: «La squadra, con il recupero graduale di Buti, è tutto sommato in una buona condizione generale. Questa breve sosta ci è servita per poter fare un miniciclo di lavoro fisico ed anche per poter lavorare al completo tecnicamente e tatticamente come squadra senza l’obiettivo della gara domenicale, cosa che in pratica non abbiamo potuto mai fare durante la preparazione estiva se non quattro giorni prima dell’inizio del campionato. E devo dire che, sotto questo aspetto e considerando che abbiamo fatto tutti i giorni due sedute, i ragazzi hanno lavorato bene e con buone sensazioni. Chiuderemo questa settimana con l’allenamento congiunto di venerdì con Città di Castello, test che ci servirà per dare continuità al nostro gioco, non riprendere il ritmo e per vedere all’atto pratico proprio il lavoro fatto in questi giorni».Insomma, giorni dedicati al miglioramento dei block-devils, con la mente però già proiettata al match in terra pugliese. «Sarà una partita difficile perché Molfetta in questo inizio di stagione ha dimostrato finora di essere una formazione che in casa ha un rendimento altissimo e diverso rispetto a quando gioca lontano dal Pala-Poli. Resta ad ogni modo un avversario alla nostra portata perciò il nostro obiettivo è quello di fare bene e soprattutto di fare punti».
(fonte Sir Safety Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 20 Novembre, 2013 16:25