Castiglione del Lago parte male ma poi doma Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2013 19:50

Castiglione del Lago parte male ma poi doma Acquasparta

Ponti Federica (alza)

la regista Federica Ponti in azione

La legge del Pala-Rosselli vale per tutti. La Sport  Evolution Castiglione del Lago ottiene una nuova conferma delle sue ambizioni nella terza giornata di serie C femminile e resta a punteggio pieno. A cadere sotto i colpi delle lacustri sono state stavolta le ragazze terribili della Cmp Acquasparta che dopo l’incredibile scorsa stagione dei record erano riuscite a prolungare la loro imbattibilità anche nell’avvio di questa stagione. E dopo un primo set davvero sorprendente più di una persona aveva pensato che la serie potesse essere prolungata, avendo messo alle corde le padrone di casa apparse vacillare sotto i colpi ben assestati di Muzi e compagne. Dalla seconda frazione in avanti, però, le biancorosse castiglionesi hanno cambiato marcia e sfruttando una Vergoni davvero molto efficace sono andate in progressione a vincere mantenendosi a punteggio pieno.
SPORT  EVOLUTION CASTIGLIONE DEL LAGO – CMP ACQUASPARTA = 3-1
(14-25, 25-15, 25-22, 25-22)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Vergoni 22, Barone A. 10, Boi 8, Vergari 7, Vivolo 5, Ponti 4, Pomerani (L1), Maggiolini 5, Vescarelli, Bartolucci, N.E. – Gigli, Barone S., Pulcinelli (L2). All. Emanuele Pippi e Matteo Cacciamani.
ACQUASPARTA: Muzi 18, Guerreschi 14, Ubaldi 7, Carboni 7, Rosa 6, Petrelli 4, Grechi (L1), Romani 2, Ascani. N.E. – Todini, Barbanelli, Guerrini (L2). All. Consuelo Petrocchi e Ruben Posati.
Arbitri Azzurra Marani e Marco Dionigi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2013 19:50
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<