Chiusi cerca il riscatto in casa dello Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2013 02:00

Chiusi cerca il riscatto in casa dello Spoleto

Giannini Romano

Romano Giannini

Azzerare tutto e ripartire è il diktat della Emma Villas Chiusi che dopo la cocente sconfitta di sabato scorso ha perso contatto col vertice ed è scivolata fuori dalla zona play-off della serie B2 maschile. Cercare di rientrare subito in scia è l’intento dei biancoblu che sono chiamati ora a due trasferte consecutive in Umbria, contro due delle squadre più blasonate dell’intera categoria, piazze importanti come Spoleto e Città di Castello che sono già state avversarie nel campionato inferiore avendo i chiusini militato nella massima competizione umbra sino allo scorso anno. Ben coscienti di dover affrontare un impegno alla volta, i leoni si concentrano per la settima giornata di campionato che vedrà loro protagonisti sul campo della Monini Spoleto in questo sabato 30 novembre e con fischio d’inizio alle ore 18 nell’impianto sportivo del Pala-Rota. Essendo una delle trasferte più vicine è possibile che i tifosi si mobilitino in massa per questo appuntamento ed il tecnico Romano Giannini stimola l’ambiente: «Siamo già ad un crocevia per le ambizioni di entrambe, quindi sarà una partita dalle emozioni forti e spero che ci sia tanto pubblico sopratutto da Chiusi che ci segua sino a Spoleto perché la brutta prestazione con Grosseto è già passata, noi vogliamo tornare a vincere e pensare in grande, cosa che sinora c’è riuscita poche volte. Vogliamo regalare a chi crede in noi la consapevolezza che lentamente ci stiamo amalgamando e miglioreremo per raggiungere quello che è l’obiettivo prefisso in partenza con la fame che sinora non c’è stata e con quel coraggio di fare certe cose che ancora ci manca… l’avversario è di tutto rispetto e anche se l’abbiamo battuto due volte in coppa Italia sappiamo bene che questa sarà un’altra partita, voglio che questo i ragazzi lo tengano sempre ben presente». In effetti le due antagoniste sono partite con propositi di vertice ma hanno incontrato qualche incidente di percorso che al momento le ha tenute lontano dai riflettori, quarto posto per Chiusi con dodici punti e sesta piazza per Spoleto che ne ha dieci. I padroni di casa allenati da Alejandro Romanò stanno trovando il loro miglior assetto da quando è stato ingaggiato il palleggiatore Paolo Torre, ma di certo è l’opposto Cristian Vigilante l’arma più pericolosa da tenere sotto stretta sorveglianza. Tra gli ospiti la spinta propulsiva dovrebbe arrivare da capitan Alessandro Bittoni e dal centrale Roberto Braga che saranno le pedine fondamentali per cercare un pronto riscatto che faccia riprendere la marcia. Nell’archivio degli ultimi tre anni sono nove i precedenti tra le squadre dei due club, sei le affermazioni dei chiusini che si sono aggiudicati tre dei quattro incontri disputati in regular season, uno dei tre giocati nei play-off e le due sfide di coppa della presente stagione. Possibili titolari Spoleto: Torre ad alzare in diagonale con Vigilante, Battistelli e Ceccarelli in zona-tre, Lattanzi e Segoni di banda, Marchetti libero. Probabile sestetto Chiusi: Bregliozzi in regia, Romani opposto, Di Marco e Braga centrali, Bittoni e Grassano schiacciatori di posto-quattro, Pochini libero. Arbitreranno l’incontro Mattia Di Gregorio e Lorenzo Mazzocchetti.
(fonte Emma Villas Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2013 02:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<