Domenica di allenamento per la Sir Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2013 17:15

Domenica di allenamento per la Sir Perugia

Sir Safety Perugia (esercizi)

esercizi in palestra per la Sir Safety Perugia

Doppia seduta di allenamento oggi per la Sir Safety Perugia. Dopo il sabato libero concesso da Kovac all’indomani del test casalingo con Città di Castello, i block-devils si sono ritrovati stamattina al Pala-Evangelisti per dare il via al rush finale di preparazione in vista della sesta giornata di campionato in programma mercoledì 27 novembre a Molfetta. Con lo staff tecnico che sta analizzando con cura ed attenzione gli aspetti tecnico-tattici dei prossimi avversari, l’allenatore bianconero ha predisposto per i ragazzi un lavoro nei prossimi giorni incentrato sulla fase break e quindi sui fondamentali della battuta e della correlazione muro-difesa. Kovac, che ha recuperato a pieno regime Vujevic e Buti, rimasti a riposo precauzionale nel test di venerdì pomeriggio scorso con Città di Castello, proprio dall’allenamento congiunto con i cugini tifernati ha potuto trarre positive indicazioni del lavoro svolto in questa pausa. È ad esempio apparso in chiaro miglioramento fisico ‘Drago’ Petric, il cui apporto in fase offensiva è fondamentale per la Sir e che contro l’Altotevere ha messo in campo diversi colpi del suo repertorio. Anche il regista Mitic, in campo per tutta la sfida, ha gestito con buone geometrie il gioco d’attacco bianconero mentre hanno confermato la loro buona condizione il centrale ‘Veleno’ Barone e ‘Magnum’ Atanasijevic. Soprattutto, ancora una volta Kovac ha avuto la conferma di avere a disposizione una rosa di qualità. Anche contro l’Altotevere i vari Della Lunga, Semenzato, Cupkovic e Fanuli hanno confermato di essere dei titolari aggiunti, in grado di garantire altissima qualità se chiamati in causa. Certamente una freccia importante nella faretra bianconera in vista della trasferta di Molfetta. Una sfida alla sua prima nella massima serie, ma con le due società già affrontatesi sia in serie B1 che in serie A2. Un confronto, contro gli ex Saitta e Cesarini, molto difficile, soprattutto perché i pugliesi in casa si trasformano trascinati dal calore del pubblico di casa che fa del Pala-Poli un fortino finora inespugnabile (in campionato sono cadute sotto i colpi di Sabbi e compagni già Città di Castello e Cuneo). Un match però con il quale i block-devils vogliono dimenticare l’ultima sconfitta subita (kappao in casa contro Piacenza) e dal quale vogliono quindi uscire assolutamente con un risultato positivo.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2013 17:15
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<