Elicotteri Spoletini, inciampo casalingo contro Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Novembre, 2013 22:44

Elicotteri Spoletini, inciampo casalingo contro Assisi

Mancini Paolo (battuta)

Paolo Mancini in battuta

La gara con Cascia aveva fatto suonare qualche campanello d’allarme per gli Elicotteri Spoletini, allarme rientrato in settimana dopo la confortante prova in amichevole contro i cugini della Marconi. I progressi fatti dalla compagine allenata da Giannursini lasciavano presagire una sfida interessante contro l’Assisi Volley, squadra che nelle precedenti gare aveva perso solo contro la capolista Gubbio nel campionato di serie D maschile. Nel primo set gli ospiti mostrano subito i muscoli, gli Elicotteri fanno fatica a contenere gli avversari soprattutto in ricezione non riuscendo così ad essere incisivi nemmeno in fase di attacco. La scarsa efficacia al servizio degli spoletini d’altronde permette ai ragazzi di Panimboni di mantenere un discreto vantaggio e chiudere. Si ricomincia nel secondo parziale con gli Elicotteri che acquistano un pizzico di fiducia in più. Le percentuali in ricezione migliorano e in attacco Graziani aiuta i suoi a mettere punti a terra utili a rimanere in contatto con gli avversari. Gli assisani d’altronde riescono ad aggirare senza problemi muro e difesa dei padroni di casa e ad imporsi di nuovo. Sullo zero a due gli Elicotteri reagiscono e tentano il tutto per tutto. Trascinati da un Patarini prepotente in battuta e da un Mancini in grande spolvero in attacco,  gli spoletini riescono a recuperare sugli avversari e ad accorciare le distanze aggiudicandosi il terzo parziale. La partita a questo punto è aperta ad ogni scenario, tuttavia gli assisani dimostrano di avere una maggiore capacità di limitare gli errori in tutti i fondamentali. Seppur in bilico fino all’ultimo, gli ospiti riescono a mantenere la distanza di sicurezza e a chiudere in tranquillità il match e quindi ad accaparrarsi i tre punti in palio, lasciando a bocca asciutta gli spoletini per la seconda volta in stagione. La trasferta di sabato prossimo concederà l’occasione per gli uomini di Giannursini di mantenere il record di imbattibilità che per lo meno ancora permane al di fuori del campo amico del palazzetto Vecchio. Ad ospitare gli spoletini ci sarà il Rivotorto, squadra che seppur tra le più giovani in assoluto del campionato è stata una delle piacevoli sorprese ed è riuscita a dare del filo da torcere a formazioni ben più esperte.
ELICOTTERI SPOLETINI  SENSI ASSISI = 1-3
(20-25, 21-25, 26-24, 22-25)
SPOLETO: Serafini, Patarini, Musco, Mancini, Graziani, Pompili, Cagnoni (L1), Cintioli, Gallinella, Perugini, Duranti, Scarabottini, Trollini (L2). All. Lorenzo Giannursini.
ASSISI: Chiavoni, Dionigi, Donnini, Marquez, Marsizo, Massettini, Mela, Sanpaoli, Urbanella, Vergoni, Ziarelli. All. Luca Panimboni.
Arbitro: Luigi Crociani.
(fonte Spoleto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Novembre, 2013 22:44