Elicotteri Spoletini, torna il sorriso col Gualdo Tadino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Novembre, 2013 18:59

Elicotteri Spoletini, torna il sorriso col Gualdo Tadino

Cagnoni Andrea

Andrea Cagnoni

Ad una settimana dallo stop casalingo contro Gubbio, il calendario ha offerto agli Elicotteri Spoletini una seconda occasione per affermarsi davanti ai propri tifosi. Stavolta in serie D maschile è stato il turno della Palestra New Olympia Gualdo Tadino, squadra anch’essa neopromossa e che nella precedente stagione di prima divisione era sempre uscita sconfitta dagli scontri diretti contro gli spoletini. Le difficoltà alla vigilia del match per gli uomini di Giannursini non sono di certo mancate. L’infermeria infatti si può considerare al completo sia nel reparto centrali che in quello dei liberi. Una situazione di emergenza che costringe Giannursini ad inventarsi una formazione inedita, schierando Pompili fuori ruolo come centrale e optando per la soluzione Cagnoni come settimo uomo in campo. Nelle prime battute la partita è equilibrata, gli Elicotteri non ingranano e si adattano al ritmo partita imposto dagli ospiti. Si procede quindi con lo stesso spartito, le due squadre non riescono a scrollarsi di dosso i rispettivi avversari, ad ogni mini-break segue una rimonta, così fino all’epilogo del set quando gli Elicotteri riescono a mantenere il vantaggio minimo di due lunghezze sui gualdesi e ad aggiudicarsi il vantaggio. Nel secondo parziale i padroni di casa acquisiscono fiducia grazie anche ad una maggiore incidenza al servizio, proveniente in particolare dalle battute in salto di Graziani e Patarini, riuscendo così a limitare il gioco degli avversari. Nonostante un timido tentativo di rimonta nel finale da parte dei ‘palestrati’, gli spoletini chiudono senza particolari problemi e si portano sul due a zero. A questo punto subentra un rilassamento, il terzo parziale inizia in favore della New Olympia che si porta avanti di qualche punto. La rimonta tuttavia non tarda ad arrivare e grazie ad un ottimo lavoro della seconda linea, guidata magistralmente dal libero Andrea Cagnoni, gli spoletini riescono ad avere una migliore distribuzione al palleggio ed efficacia in attacco con gli schiacciatori arrivando a chiudere la partita. Giannursini confida di poter recuperare almeno una parte degli indisponibili per svolgere il proprio lavoro e preparare al meglio la squadra in vista della trasferta di domenica prossima contro Cascia, un’altra prova impegnativa per verificare i progressi degli Elicotteri intravisti nella recente uscita.
ELICOTTERI SPOLETINI – PALESTRA NEW OLIMPIA GUALDO TADINO = 3-0
(25-23, 25-17, 25-20)
SPOLETO: Serafini, Mancini, Graziani, Patarini, Pompili, Armadoro, Cagnoni (L), Cintioli, Duranti,  Giannursini, Perugini, Scarabottini. All. Lorenzo Giannursini.
GUALDO TADINO: Meccoli, Sabatini, Taruschio, Rinaldini, Liberti, Russo, Lacchi (L), Bernardini, Carini, Scattolini. All. Fabio Mancinelli.
(fonte Spoleto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Novembre, 2013 18:59