Fossato Volley: la prima regola è non mollare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2013 14:02

Fossato Volley: la prima regola è non mollare

Fossato Volley (team)

la formazione del Fossato Volley di serie D femminile

Dopo l’amara sconfitta del derby di serie D femminile disputato contro il Sigillo, il Fossato Volley si è reso conto di quanto sia difficile in una squadra così giovane lavorare per trasformare il proprio atteggiamento in una mentalità vincente. Ma come sostiene il coach Gerardo Cardelia, questo può risultare difficile ma non impossibile, per quella squadra che condivide il desiderio di raggiungere insieme un unico obbiettivo. E insieme deve pensare a come migliorare continuamente, a come risolvere le difficoltà, pretendendo sempre di più da se stessi, per vincere a sorpresa di tutti. Così per le ragazze di Fossato di Vico la prima regola è: non si molla. Hanno voltato pagina e sono tornate in campo davanti al pubblico amico contro la Samer Marsciano con una nuova energia mentale, fisica ed emozionale. Hanno conquistato tre set senza molta difficoltà, scavalcando in classifica, anche se solo di un punto, le avversarie (25-20, 25-18, 25-18). Due squadre molto giovani a confronto, ma la costanza del gioco e la percentuale di errore alquanto minore delle locali fossatesi hanno fatto la differenza. Di fronte alle buone capacità di difesa delle marscianesi, le padrone di casa hanno gestito al meglio e senza forzare ogni pallone, trasformandolo in un punto a favore. Fra tutti solo il primo set è risultato essere più insidioso, in quanto la concentrazione e l’ordine si sono lasciati un po’ andare, ma tutto è sempre stato sotto controllo. Vittoria fondamentale, che ha riportato il sorriso sul volto di questa squadra. Fra pochi giorni il Fossato Volley dovrà affrontare Gubbio, una delle formazioni più competitive di questo campionato, per questo dopo la vittoria fra le proprie mura, dovrà tornare immediatamente a lavoro per poter ottenere il miglior risultato. L’organico fossatese: Abbati, Bellucci, Cappelletti, Carini, Favorini, Ghiandoni, Gresta, Marinelli, Pedica, Rampini G., Rampini S., Santioni. All. Gerardo Cardelia.
(fonte Fossato Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2013 14:02