Gli uomini di Gubbio bloccano le eliche agli Elicotteri

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2013 07:39

Gli uomini di Gubbio bloccano le eliche agli Elicotteri

Bianchi Giovanni

Giovanni Bianchi

Nel big match della terza giornata di andata del campionato di serie D maschile, la New Font Mori Gubbio abbatte gli Elicotterini Spoletini dopo quattro set combattutissimi. L’allenatore Comodi schiera la diagonale Cipriano-Gentiletti, in banda Rosetti e Bianchi, al centro Ramacci e Uccellani, libero Saldi. Nel primo parziale gli eugubini partono subito forte grazie agli attacchi al centro di Ramacci e in banda di Bianchi; i padroni di casa rispondono con l’opposto Mancini ma man mano che il set avanza, il gap tra le due formazioni aumenta. Saldi e Rosetti tengono bene in ricezione ed i rossoblu fanno loro il primo parziale. Nel secondo set gli Elicotterini partono decisamente più convinti e grazie ad una buona distribuzione in palleggio di Serafini il punteggio si fissa sul 16-12. Comodi prova a cambiare le carte in tavola inserendo Fiorucci per Rosetti e Pascolini per Gentiletti ma ormai il parziale è compromesso per gli ospiti; Spoleto chiude ed impatta. La terza frazione sembra la fotocopia del primo e vede gli ospiti più determinati e convinti degli avversari nel portare a casa il match: Ramacci è incontenibile in attacco e a muro è sempre presente, ciò consente alla NewFont Mori Gubbio di portare il punteggio sull’8-12. Gli spoletini sono in affanno soprattutto in ricezione: Rosetti mette in grave difficoltà la seconda linea avversaria grazie ad una efficace battuta in float e il contrattacco eugubino ha gioco facile con Bianchi ben smarcato da Cipriano. Un attacco di Pascolini, confermato in campo dalla fine del set precedente, vale il nuovo vantaggio. Gubbio sa che i primi punti del quarto parziale saranno assolutamente decisivi per il proseguo della partita e pone la massima attenzione agli scambi iniziali; la squadra esegue alla lettera il compito ed il parziale si mette subito bene (1-6). Punto a punto si arriva fino al 13-18, poi gli spoletini hanno un sussulto e accorciano le distanze fino sul 15-18. A questo punto Pascolini prima e Rosetti poi riportano le giuste distanze tra le due formazioni. Chiude Bianchi con una splendida murata in solitaria sul lato avversario. Terza vittoria consecutiva dunque per la compagine eugubina che ora sale a 9 punti in classifica. Da sottolineare la grande prova del libero Saldi onnipresente in difesa e del giovane opposto Pascolini che, a partita in corso, è entrato di autorità nel vivo del gioco eugubino. Soddisfatto Andrea Comodi a fine gara: «Sono contento della prova dei ragazzi, le efficienze individuali e quelle di squadra stanno migliorando molto e il carattere del gruppo mi piace; ci sono ottimi spunti per proseguire in maniera proficua nel lavoro che abbiamo impostato. Da domani lavoreremo per preparare i prossimi impegni con Cascia e contro la temibile Assisi».
ELICOTTERI SPOLETINI – NEW FONT MORI GUBBIO = 1-3
(20-25, 25-20, 17-25, 19-25)
SPOLETO: Patarini, Musco, Cintioli, Cagnoni, Giannursini, Gallinella, Trollini (L1), Serafini, Pompili, Perugini, Mancini, Scarabottini, Armadoro, Ruggieri, Zamponi, Duranti, Graziani, Salviani, Foderà, Bonvini, Fiori (L2). All. Lorenzo Giannursini.
GUBBIO: Cipriano, Cuccaroni, Rosetti, Bianchi, Fiorucci, Gentiletti, Pascolini, Ramacci, Uccellani, Fanelli, Saldi (L1), Giglio (L2). All. Andrea Comodi e Roberto Cernicchi.
Arbitri: Prisca Mastini.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2013 07:39