Grifo Perugia sfortunata col Collemarino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2013 12:40

Grifo Perugia sfortunata col Collemarino

Mastroianni-Cappelletti (muro)

Vincenzo Mastroianni e Nicola Cappelletti a muro

Nella sesta giornata del campionato di serie B2 maschile trasferta per la Grifo Volley Perugia che si reca al palasport Brasili vogliosa di riscatto dopo la sconfitta casalinga con Orte. La gara si preannuncia difficile con i padroni di casa della con Netoip.com Collemarino forti della loro quarta posizione. Dopo un avvio difficile che la vede soccombere nei primi due set la Grifo si scrolla di dosso i fantasmi e la gara improvvisamente si ribalta, ma sul più bello quando ormai sembra fatta gli episodi e la sfortuna fanno prevalere i marchigiani in un quarto set al cardiopalmo. Squadre in campo con la formazione tipo, unica novità tra i perugini il rientro del libero Cipolletti a presidiare la seconda linea, pronti via è battaglia da posto due a Catalani risponde Belli, poi Neri dalla linea dei nove metri mette in difficoltà la ricezione perugina e si va al time-out tecnico con i padroni di casa avanti di tre punti. Perugia cerca di recuperare il gap con Nicola Cappelletti (quattro punti nel parziale), ma i gialloblu non ci stanno e con Boncompagni affondano i colpi (18-15). E’ ancora Belli a riportare sotto i grifoni a –1 ma una precisa Collemarino chiude il parziale a suo favore sull’errore in battuta di Niccolò Cappelletti. Alla ripresa brutta partenza, con errori in serie tra le fila biancorosse, ne approfittano i ragazzi di coach Capitani che mostrano solidità e affiatamento e con i terminali d’attacco Catalani e Boncompagni lasciano le briciole ai ragazzi di De Paolis (18-11). Il set fila via liscio e si archivia con un risultato eloquente. Mastroianni e compagni però non ci stanno rientrando in campo motivati dalle parole di De Paolis, è un altra Grifo che fa la voce grossa, Servettini è invalicabile a muro e Fuganti è imprendibile in attacco (8-12). Belli continua a martellare e si va verso il massimo vantaggio sul 14-19. Il tecnico Capitani allora prova il cambio di regia che sortisce i suoi effetti riportando sotto i suoi fino al meno due, ma la Grifo vuole ridurre le distanze e ci riesce. Quarto parziale con i perugini ancora sugli scudi, funziona bene la ricezione ed i centrali hanno buon gioco, un po’ di nervosismo in avvio fra i padroni di casa che recriminano per un fischio arbitrale e prendono il rosso (2-5). È Catalani a tenere a galla i suoi ma Fuganti in pipe piazza due stoccate che lanciano i perugini (13-16). Si continua così con un cambio palla dietro l’altro fino al 21-23 quando tra i ragazzi di De Paolis improvvisamente tornano ad aleggiare gli spettri. La ricezione è di nuovo incerta gli attaccanti non chiudono, ci si mettono anche due errori in battuta e si va ai vantaggi, alla fine si conteranno cinque palle-set fallite in casa perugina, c’è pure una chiamata infelice del primo arbitro che vede un attacco fuori di Luca Belli propiziando così la terza palla-match per i locali che chiudono con Boncompagni e portano a casa i tre punti. Un po’ la sfortuna e gli episodi hanno giocato a sfavore, ma si sa che la roulette dei vantaggi è così e non si può recriminare per questo, casomai è da rivedere la cronica paura di vincere che attanaglia i grifoni nei momenti decisivi e quando ormai i giochi sembrano fatti hanno invece buon gioco gli avversari nella rincorsa. Gli uomini del presidente Bettini dovranno ripartire dalle cose buone viste in questo scorcio di stagione, i valori dei propri giocatori si vedono tutti nei momenti in cui la squadra è tranquilla. Prossimo appuntamento sabato prossimo quando arriverà al palazzetto di San Marco il Pisa.
NETOIP.COM COLLEMARINO – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 3-1
(25-23, 25-14, 23-25, 30-28)
COLLEMARINO: Catalani 28, Boncompagni 20, Neri 7, De Nicolo 3, Rossi 3, Mariotti 2, Marchetti (L), Colella, Castellana. N.E. – Boncompagni E., Masiello. All. Claudio Capitani e Stefano Ballarini.
PERUGIA: Belli 18, Fuganti 17, Cappelletti Nicola 11, Servettini 12, Mastroianni 3, Agostini 1, Cipolletti (L1), Cappelletti Niccolò. N.E. – Schepers, Merli, Cricco, Guerrini, Giannetto (L2). All. Paolo De Paolis e Sergio Peluso.
Arbitri: Lorenzo Mazzocchetti ed Alessandro Tucci.
NETOIP.COM (b.s. 8, v. 7, muri 7, errori 19).
GRIFO (b.s. 15, v. 4, muri 12, errori 21).
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2013 12:40