La Floreale Perugia ‘addobba’ Pierantonio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2013 09:04

La Floreale Perugia ‘addobba’ Pierantonio

Mariucci Domiziana (attacco)

la schiacciatrice Domiziana Mariucci in attacco

Anche questo anno il campionato regala turni infrasettimanali in serie D femminile, e la Cosmos Pierantonio attende sul proprio campo le giovani della Floreale Perugia. Confermato il sestetto perugino con Ciabatta e Marzocchi sulla diagonale principale, Vicarelli e Tinozzi centrali, Ciaglia e Mariucci laterali e Costantini libero. Partenza lenta nonostante il break ottenuto in battuta da Vicarelli che porta avanti le ospiti (1-5), le maglie blu locali rintuzzano e si va avanti punto a punto con piccoli margini che vengono subito ripresi. Sembra fatta per le perugine sul 22-24, le due palle set a disposizione non bastano ma la chiusura arriva comunque ai vantaggi. Partita difficile, come si temeva alla vigilia, contro una squadra che ben si è comportata in questo inizio di campionato e che comincia spingendo il secondo parziale. Mattiucci sfrutta la ricezione avversaria e costruisce il break determinante, 7-2 e time-out chiesto da Rossi. Migliora la difesa ma qualche errore in attacco di troppo impedisce il pieno recupero, così il Pierantonio controlla il vantaggio acquisito e lo porta fino al termine. Cambio campo sull’uno pari. Fuori Marzocchi dentro Iacobellis è questa la scelta tecnica che coach Rossi opera per ridare vigore al reparto di attacco. Ciabatta, come tre giorni prima, decide di forzare il servizio ed i risultati sono devastanti. La ricezione locale sbanda e coach Salvatelli chiude i suoi tempi sul 4-12,  piove sul bagnato quando si infortuna Rosini costretta a lasciare il campo di gioco (in bocca al lupo per un pronto rientro). Non c’è alcuna reazione e le ‘fioraie’ si aggiudicano agevolmente il set con tutta la linea di attacco che affonda i colpi. Nel quarto parziale le maglie rosse partono bene, acquisiscono da subito il minimo vantaggio di due punti con la Iacobellis in palla che, dal suo ingresso in campo, conquista la collina di posto-quattro. L’ingresso di Ciucarelli al posto di Tinozzi completa il cambio di linee ed il suo turno al servizio diventa determinante, la linea di fondo avversaria è il suo bersaglio e quando non è ace manda in crisi la ricezione avversaria. Per due volte, senza successo, coach Salvatelli cerca di rimettere ordine nelle fila delle sue ragazze, ma la gara ormai volge verso il suo epilogo. Nulla da eccepire sulla vittoria, i cambi effettuati in gara da Rossi hanno portato nuova linfa è vitalità mettendo in crisi un Pierantonio che ha perso smalto e lucidità alla distanza. Domenica prossima al Pala-Paltriccia di San Sisto arriva la coriacea Sigillo.
COSMOS PIERANTONIO – FLOREALE PERUGIA = 1-3
(24-26, 25-19, 14-25, 16-25)
PIERANTONIO: Scotti, Santi, Mattiucci, Paolucci, Cammarano, Rosini, Billai (L1), Lozza, Rillocci, Macioni. N.E. – Cocciari, Sciurpi, Palazzetti (L2). All. Consuelo Salvatelli.
PERUGIA:  Mariucci 11, Ciaglia 10, Vicarelli 6, Ciabatta 3, Marzocchi 2, Tinozzi, Costantini (L1), Iacobellis 12, Ciucarelli 2. N.E. – Boemio, Calzola, Scorcini, Raschi (L2). All. Federico Rossi.
Arbitro: Diletta Roccaforte e Roberta Tramba.
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2013 09:04