La Monini Spoleto graffia il Civitanova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 10, 2013 01:36

La Monini Spoleto graffia il Civitanova

Lattanzi Niccolò (piazza)

Niccolò Lattanzi

Grande dimostrazione di forza della Monini Spoleto che batte tre a zero la pur ostica Volley 79 Civitanova. Una vittoria fortemente voluta dagli uomini di Romanò, sempre attenti nelle fasi concitate dell’incontro, che con questo risultato conquistano tre punti pesanti arrivando a quota 7. Romanò recupera Marchetti e lo inserisce nella formazione iniziale insieme a Vigilante, Segoni, Lattanzi, Ceccarelli, Battistelli e Torre mentre coach Pasquali risponde con Martinez, Rossetti, Beldomenico, Molinari, Zamponi, Nobili e Calisti. Le due squadre partono subito con le marce alte e si battono su ogni punto ma a rompere l’equilibrio ci pensa Segoni che permette agli oleari di portarsi sul 7-6. Un attacco finito in rete e una battuta larga di Civitanova lanciano i biancoverdi sul 10-7 ma gli ospiti non si abbattono e nel giro di pochi minuti centrano il pari (10-10). Lattanzi con un attacco centrale fa ripartire i suoi che arrivano sino al 16-13, qui però subiscono la rimonta avversaria che porta al sorpasso (20-21). Un muro firmato Torre-Ceccarelli e un’invasione fischiata agli attaccanti avversari consentono ai padroni di casa di tornare nuovamente in vantaggio e chiudere poco dopo con Vigilante. Scossi dal risultato, i marchigiani ricominciano subito ad alti livelli, andando sul 2-5. Spoleto oggi però non è in vena di regali e sotto 7-10 da il là alla rimonta e con una serie di sei punti consecutivi allunga, anche grazie ad un attacco degli avversari giudicato fuori dai direttori di gara e al conseguente cartellino rosso sventolato ai giocatori di Civitanova Marche per le reiterate proteste. Gli ospiti in ogni caso non mollano e riescono a riportarsi avanti (13-14). Un altro errore ospite in battuta tiene a galla la Monini che torna nuovamente a condurre dopo un muro vincente di Vigilante. Lattanzi tiene a distanza di sicurezza gli avversari (22-18) e Ceccarelli manda in archivio il parziale. Al rientro in campo gli oleari non si distraggono e trovano anche un attacco mancino di Torre (4-1) che fa esplodere il Pala-Rota. Vigilante, Segoni e Ceccarelli continuano a martellare la difesa avversaria e si arriva così al 12-9. Civitanova, non avendo nulla da perdere, reagisce ed effettua il sorpasso sul 17-18, subito annullato però da un nuovo attacco errato e da un’invasione. Gli umbri, avanti 19-18, capiscono che è arrivato il momento di chiudere l’incontro. Battistelli risponde presente e con una bomba centrale mette a segno il punto decisivo.
MONINI SPOLETO – VOLLEY 79 CIVITANOVA = 3-0
(25-23, 25-21, 25-22)
SPOLETO: Vigilante 20, Segoni 11, Battistelli 9, Lattanzi 9, Ceccarelli 6, Torre 3, Marchetti (L), Costanzi. N.E. – Grechi, Musco, Preziosi, Santini (L2). All. Alejandro Romanò.
CIVITANOVA MARCHE: Rossetti 12, Nobili 11, Zamponi 9, Molinari 8, Beldomenico 3, Martinez, Calisto (L). Musillo 3. N.E. – Grassi, Farina, Cenci, Torresi, Leoni (L2). All. Adrian Pablo Pasquali.
Arbitri: Fabio Piergiovanni e Dalila Villano.
(fonte Marconi Spoleto)
httpv://www.youtube.com/watch?v=A68t-783AfY

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 10, 2013 01:36